La crisi sanitaria ha offerto a enormi riflettori sulla pratica di padel in Belgio e dal momento che provarlo è adottarlo, il numero di giocatori cresce di giorno in giorno in tutta Quiévrain. Al punto che spesso si preferisce al tennis per rivitalizzare i complessi sportivi.

Riallocazione dello spazio sportivo

Non è sempre facile avere una pratica sportiva sostenuta nelle comunità rurali. Oltre al fatto che spesso è necessario utilizzare un mezzo di trasporto, l'offerta non è sempre esaustiva e il bacino di popolazione è limitato. Con il suo aspetto sociale che è un immenso fattore attrattivo in questi tempi di allontanamento, il padel è cresciuto il suo pubblico negli ultimi 12 mesi. Di conseguenza, l'installazione di campi è sempre più considerata nella ristrutturazione di complessi sportivi.

È il caso del Belgio, più precisamente di Estinnes-au-Val. Pertanto, il comune rurale sta valutando una riallocazione del proprio spazio dedicato agli sport di racchetta. E invece del campo da tennis vecchio stile e obsoleto, è davvero un padel nuovo di zecca che dovrebbe essere disponibile a breve.

Questionario da completare

Sul sito di informazioni ufficiali della città, è stato fatto un appello ai cittadini per convalidare questa proposta: “Il Collegio Municipale ha deciso di chiedere la tua opinione su una possibile riallocazione del campo da tennis Estinnes-au-Val. Ad oggi, è chiaro che il terreno, nella sua forma attuale, necessita di ristrutturazione e non sembra più soddisfare le aspettative degli abitanti di Estinnes. Volendo offrire strade per attività ludiche e sportive, il collegio municipale prevede di convertire il sito in un padel".

Disponibile ora su Google Docs, il questionario deve essere completato entro il 31 marzo 2021 consolidare questa decisione che dimostra l'entusiasmo per il padel, anche nelle zone rurali e non solo urbane e periurbane.

François Miguel Boudet Giornalista padel sport

Sono un giornalista sportivo che vive a Barcellona e ovviamente un fan di padel.

RMC Sports, L'Equipe Magazine, Sport24, Infosport +, BeIN sports e ora la ciliegina sulla torta: Padel Magazine ! ;)