Robin Haziza, l'allenatore della squadra femminile francese padel, ha fatto un rapido inventario prima di comporre la squadra francese che partirà per i campionati del mondo padel in Qatar, il prossimo novembre.

Alix e Léa si distinguono

“Possiamo vedere che ci sono chiaramente due giocatori che si distinguono: Alix Collombon e Léa Godallier.collombon godallier francez team

E poi abbiamo delle belle sorprese, giocatori che scopriamo anche noi e che giocano molto bene.

Per questa selezione in Team France, devi prendere in considerazione tutti gli elementi e non solo il lato sportivo.

Sappiamo bene che in una squadra, la coesione di gruppo, la buona intesa è essenziale. E siamo fortunati ad avere una buona atmosfera tra le ragazze.

Tra i giocatori che possono candidarsi per il Team France, ci sono ovviamente tutti i giocatori che sono venuti in Europa a Marbella.

Avremo qualche cambiamento? Lo vedremo chiaramente. Ma cresce e fa bene al padel francese."

Squadra femminile della Francia padel 2021 Marbella sorride

La concorrenza è dura

“Quello che è certo è che la competizione è organizzata tra le ragazze e si vede che dietro la prima coppia francese la battaglia è dura.

Mi è impossibile selezionarli tutti. Gli ultimi risultati al P2000 di Perpignan, a Parigi e ai campionati francesi sono ovviamente molto importanti nel processo decisionale.

Sarà necessario preparare questo elenco e poi proporlo alla FFT prima della convalida.

Più in generale, vediamo il livello stringersi sia per le ragazze che per gli uomini. E questa è un'ottima notizia".

Franck Binisti scopre il padel al Club des Pyramides nel 2009 nella regione parigina. Da padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia per coprire i principali eventi di padel français.