Ieri, lunedì 29 marzo 2021, si è tenuta una conferenza stampa della FFT che molti attendevano con curiosità dopo la presa in giro di un imminente annuncio. Ha saputo portare la sua parte di sorprese, con la Federazione francese di tennis e la Federazione internazionale di Padel uniti come una persona con la stessa intenzione: continuare a navigare nel popolare successo mondiale di padel e issalo in alto! Ottime notizie per gli appassionati di sport con la racchetta!

Una buona notizia può nascondere gli altri!

Dopo aver avuto la grande sorpresa di aver visto Arnaud Di Pascale inserito come Sig Padel Francia ; Gilles Morreton - recente Presidente della FFT, Arnaud Clément - Vicepresidente di altissimo livello e Luigi Carraro - Presidente della FIP, hanno potuto svelare a lungo le linee guida del progetto. padel Francia, Europa, internazionale con molte ambizioni comuni durante questo comunicato stampa.

Dichiarazioni ambiziose per uno sport altrettanto ambizioso!

secondo il Presidente della FFT, le qualità di padel sono : "La sua accessibilità, molto più semplice del tennis, più facile da giocare, la sua convivialità, i legami sociali, la condivisione ...Un cast per scommettere sugli uomini, per dare un segnale forte per dimostrare quanto la FFT vuole recuperare e superare le altre federazioni! "

"Il padel non indebolirà il tennis ma anzi aumenterà il tennis con il suo spirito di convivialità, purtroppo perso in alcuni circoli di tennis… ”

Afferma a sua volta Luigi Carraro : “La Francia è una grande potenza padel a livello internazionale: ieri alle Torneo FIP di Roma le francesi sono arrivate prime vincendo il torneo e tra gli uomini la coppia francese è arrivata in semifinale!

Il fatto che la Francia - la FFT - voglia impegnarsi su questo punto nel padel è un segnale molto forte a livello globale: il padel international ha bisogno della FFT per continuare lo sviluppo internazionale di padel, come quelli che fanno con il Roland-Garros!

Arnaud Clément, da parte sua, conferma : "Il padel è accessibile, spettacolare, estremamente divertente, giochiamo fin dalla prima volta padel, le persone che non hanno mai giocato a tennis possono divertirsi subito! "

“Siamo a una svolta grazie all'esplosione di padel a livello mondiale, anche se attualmente le cose in Francia vanno meno velocemente rispetto ad altri paesi europei / mondiali ...Stiamo entrando in una nuova svolta ... Questo lato spettacolare e appassionato di padel è molto positivo per la FFT! "

Arnaud Di Pascale Direttore Tecnico del FFP

Arnaud Di Pascale : “Sono lieto di venire a padel, è una passione per me, uno sport in cui credo abbia un potenziale immenso ...Ho la sensazione che siamo solo all'inizio, con le ambizioni che restano fedeli al padel, il suo sviluppo internazionale, migliora le sue strutture: fai meglio che in passato! "

La FFT crea la licenza padel e punta alle altezze!

Per acquisire il riconoscimento obbligatorio per questo sport: Licenza Padel è nato!

Un tema importante in linea con la FFT, saranno presenti gruppi di lavoro per monitorare da vicino il fascicolo, già con obiettivi ben precisi:

  • Diventa un leader internazionale, avedere un campo di padel al Roland Garros durante il torneo per accelerare la visibilità di padel e migliorare la sua comunicazione!
  • Programma mostre, porta i più grandi giocatori, con ex tennisti francesi e mondiali per farlo conoscere!
  • Attualmente in Francia c'è solo UN torneo ad Angers: l'obiettivo del WPT - della FFT è quello di avere uno dei tornei più belli del mondo in Francia! La FFT deve essere ambiziosa!
  • Unisci tutti i club di padel. Alcuni club hanno campi per padel, Il Devono essere riuniti con i club privati ​​al fine di ottenere un meccanismo di sussidio e che i club pubblici / privati ​​possano essere tutti armonizzati. Le padel può essere una leva di convivialità e una leva economica in alcuni club.
  •  Promuovere lo sviluppo dell'istruzione e della formazione.

Molte misure che dimostrano che le federazioni vogliono assolutamente recuperare e innescare il turbo affinché la Francia possa aspirare a diventare una delle nazioni, anche LA futura nazione di padel !

Gilles Morreton vuole fare il possibile!

Spiega il presidente del FFP : “Dovremo vedere che le modalità di distribuzione si conformano in modo flessibile e attirano più pubblico. Troppo pochi giovani e donne praticano padel in Francia: è completamente anormale! Perché ad esempio è in media il 50% delle donne a praticare padel in qualsiasi altro posto…"

“Nicolas Escudé è arrivato da poco, la FFT vuole investire completamente! Arnaud Di Pascale, è anche un grande segnale da dare al padel, dato il suo curriculum e la sua esperienza! "

"Per il padel si sta sviluppando, abbiamo bisogno di una grande collaborazione tra la FIP e la FFT! "

Per chi vorrebbe vedere l'intera conferenza stampa, è qui :

Sylvain Barnet, coltellino svizzero francese e appassionato di sport. Geek con una penna affilata, ama quando un piano va via senza intoppi. E sempre pronto per un gioco.