Padel Magazine - Non c'è scampo. Ogni pensiero, ogni sensazione, ogni emozione, ogni esperienza tende verso un unico obiettivo: il Trofeo delle Piramidi.

DSC02250

A 17h30, ora metropolitana, Olivier Malaval, il direttore sportivo del famoso club delle Piramidi situato a Port-Marly, suona l'inizio delle ostilità con questo atteso atteso richiamo da parte dei partecipanti. Per evitare equivoci, Olivier Malval, lui stesso coinvolto in questo torneo, ha portato mani innocenti per eseguire il sorteggio.

Sotto gli occhiDSC02249Da una telecamera che osserva eventuali irregolarità, si stringono le mani immerse in un abisso senza rete. Sono tornati su 6 un pezzo di carta che menzionava i nomi di una squadra. Ogni coppia disegnata è stata immediatamente assegnata a un pool.

I giocatori di 12, le coppie 6 che rappresentano i migliori della regione, sono finalmente in un torneo di grande portata.

Non appena viene annunciato il risultato della gallina, Padel Magazine scopre che alcuni giocatori come Nicolas Houard stanno già cercando di destabilizzare gli avversari della sua gallina… questo promette!

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.