Padel Magazine - L'Akkeron ORO è una racchetta professionale. Fai attenzione a non mettere tutte le mani perché devi essere in grado di domare il fuoco ...

È una racchetta ben modellata con un buon equilibrio. Ciò che sorprenderà per primo è forse questa forma di rigidità sicuramente legata alla racchetta del setaccio. Sentiamo una grande reattività e una grande racchetta in mano, confermiamo che è così. Se questa racchetta è ben controllata, tendiamo a considerare l'inclusione della sua potenza e della capacità della racchetta di stampare gli effetti. La Oro fa tutto meglio del suo predecessore ...

Fai la mossa giusta altrimenti la racchetta non ti perdonerà necessariamente le tue approssimazioni. In effetti, è una racchetta piuttosto impegnativa, che non perdona una tecnica imperfetta. D'altra parte, per coloro che padroneggiano ... questa racchetta può essere la tua arma definitiva!

Akkeron ci regala una copia molto interessante con una racchetta per tecnici, a volte marchi dimenticati. Non saranno in grado di dire che questa volta sono stati dimenticati!

Lo abbiamo testato per oltre un mese. Questi test sono stati condotti da diversi partecipanti. Conclusione: i giocatori tecnici lo apprezzano enormemente, i principianti sono meno appassionati.

La qualità della racchetta sembra eccellente perché nonostante i colpi sulla racchetta di alcuni tester, nonostante un livello non necessariamente eccellente, la racchetta è andata per durare ... Insomma non siamo pronti a romperla ... Buono perché sempre di più più racchette da paddle tendono a rompersi piuttosto rapidamente. Questo non è il caso di questa racchetta.

Il prezzo della racchetta è alto ma il merito ... L'ORO è una bomba ma non da mettere in tutte le mani!

Franck Binisti - Padel Magazine

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.