Alix Collombon è uno dei migliori giocatori di paddle in Francia se non il migliore. Negli anni di 2, è riuscita con la sua partner Jessica Ginier a diventare la migliore coppia francese di padel.

Campione di Francia 2017, 3e posto agli ultimi campionati europei con la squadra francese, finali 8e sul WPT Catalunya Masters, vittoria 1 in "Gran Slam" sul circuito catalano, in breve un curriculum che inizia bene ampliare ...

Focus su Alix Collombon.

  • La tua storia nel padel

La volta in cui ho suonato il paddle 1er è stato al Padel Central di Lione (Dardilly) con un amico che voleva che lo scoprissi. Ed è stato amore a prima vista!

Qualche mese dopo volevo fare uno stage per migliorare il mio Real Padel Club con un certo Robin Haziza (1er tempo in cui ci siamo incontrati) e mi ha detto alla fine del corso « devi trovare un partner, giocare, allenarti e puntare ai campionati del mondo alla fine dell'anno! ".

Eravamo a giugno, credo, non avevo un partner e i campionati del mondo erano in 5 mesi. Quindi mi sono divertito un po 'a dirlo.

Ma ... parlo con Jessica Ginier, la mia amica e doppia compagna di tennis che per compiacermi (all'inizio!) Ha detto OK. Finalmente, siamo riusciti a conquistare il nostro posto per i campionati del mondo finendo 4e ai campionati 2016 Francia.

E oggi vivo l'esperienza del padel con Robin a Barcellona. Quale destino!

  • Hai avuto comunque buone predisposizioni ...

La mia migliore classifica di tennis è stata 420 al WTA. Vice campione della Francia 15 / 16 anni, diverse selezioni con la giovane squadra francese e ho giocato il doppio di Roland Garros in 2014. Quindi il significato della palla gialla, penso di averlo.

Il mio background nel tennis mi ha necessariamente aiutato inizialmente per il padel anche se alla fine ci rendiamo conto che è molto diverso. Diciamo che ho iniziato il padel con buone basi tecniche al volo. Sul piano di potere, ce l'ho anch'io. E questo parametro nelle ragazze è molto importante perché spesso fa la differenza.

Ma il padel sta cambiando fortemente in Francia come in Europa ... È diventato lo sport alla moda in molti paesi. Il numero di praticanti sta iniziando ad essere maggiore di prima, quindi c'è interesse a lavorare per rimanere nella pagina.

  • Cosa preferisci nel padel?

La mosca, la band, ma quello che preferisco è il forte smash un po 'sollevato dal campo 🙂 Devo ancora avere la palla per farlo ..

Quello che mi piace di meno è la difesa anche se sto imparando sempre più ad amare.

  • Per questi campionati del padel francese, con chi giocherai?

Con la mia Jessica Ginier ovviamente!

  • Il tuo colpo di bocca

La differenza in denaro tra uomini e donne nel circuito professionale: The World Padel Tour.

Ora posso parlarne concretamente e la differenza è pazza!

Penso che le donne padel meritino qualche considerazione in più, si evolve ogni anno e diventa sempre più spettacolare. Non ci sono più spettatori per le semifinali maschili che per le donne, quindi non si tratta di "vendita di biglietti".

Anche se non sono per una "perfetta uguaglianza" perché il livello e il numero di giocatori negli uomini è impressionante, ma lo sono per una differenza minore.

  • Lascia andare!

Aneddoto molto recente. Il mio 1er WPT a Barcellona, ​​primo round di anteprime .. Facciamo il briefing della partita con Juan Alday e Sara Pujals la mia compagna.

In quel momento, non ho ancora capito tutto in spagnolo ... Quindi negli spogliatoi dopo il briefing, chiedo a Sara di darmi un riassunto per vedere se ho capito bene .. Quindi mi dice le tattiche da inserire posto ... e lì, uno dei nostri avversari fuori dal gabinetto.

Guardiamo Sara (grande momento di solitudine ahahah).

Alla fine, vinciamo la partita 5 / 7 6 / 0 6 / 2 e non sapremo mai se questa conversazione ha avuto un impatto o meno.

Ovviamente, abbiamo aspettato la fine del torneo e le nostre finali di 8e per parlare con Juan. Rise e ci disse " non parlerai mai più tatticamente con gli spogliatoi! »

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.