Alix Collombon ci ha offerto un finale eccezionale a Burriana lo scorso fine settimana. Riflette su questa performance e manda un messaggio alle migliori coppie del WPT: bisognerà contarci in questa stagione!

FIP Star Burriana: che spettacolo!

Franck Binisti: Sei uscito da una gara di alto livello a Burriana, con una vittoria in 3 set in finale. Hai giocato con la tua nuova Jess spagnola. Raccontaci di questa partita eccezionale.  

Collombone Alix : "È stato molto fisico, dovresti saperlo sul FIP giochiamo 5 partite in 3 giorni. Venerdì sera 16, sabato mattina 8, sabato pomeriggio quarti di finale, domenica mattina metà e domenica pomeriggio finale. pertanto non eravamo veramente freschi. "

“Inoltre c'era un grande intensità nel finale. L'ultimo set è stato fisicamente complicato per tutti. Il gioco è stato divertente da guardare per le persone. Ci sono stati dei punti spettacolari e abbiamo potuto vedere che i giocatori non volevano mollare ".

intervista castello collombon fip burriana

Franck Binisti: Cosa succede quando con le spalle al muro nel secondo set vedi Alix the Phoenix?

Alix Collombon: “Abbiamo finito male il primo set. Fisicamente non stavo bene. Non ero sicuro di poter giocare a questo torneo. Ho sentito le mie gambe molto pesanti, ma abbiamo vinto i punti importanti. "

"Io ss mi ha aiutato a metà perché non riuscivo a resistere. È fisicamente impressionante. Il fisioterapista mi ha aiutato con il vitello. Abbiamo fatto un bel terzo set. La chiave del match è il 2-0 nel secondo quando vinciamo il punto de oro. "

Franck Binisti: Ti abbiamo visto meglio fisicamente nel terzo set. Non hai quasi più commesso errori.

Alix Collombon: “Non stavo meglio fisicamente, abbiamo solo cambiato le cose tatticamente. Ho iniziato a giocare in linea lunga. Il gioco era quindi un po 'più su Jessica. Con questo dolore, ho dovuto giocare in modo intelligente. Questo ci ha permesso di vincere la partita. Juan (il suo allenatore) è stato molto importante in questa finale ".

"Ho subito un intervento alla schiena"

Franck Binisti: Cosa è successo in questo pre-campionato in modo che non ti senti a livello fisico del tuo partner?

Alix Collombon: "Ho avuto un chirurgia alla schiena a dicembre. Sono stato completamente fermato per un mese. Il mio ritorno in campo è avvenuto a metà gennaio in modo molto gentile. Dopo un mese sul divano è stato difficile. Abbiamo lavorato molto con i miei preparatori fisici. "

“Le sensazioni sono tornate gradualmente e abbiamo deciso di farlo FIP fare fiammiferi e prendere le sensazioni in coppia. È andata meglio di quanto speravamo. Non è iniziato molto bene ma siamo finiti bene! Abbiamo ancora molto margine di manovra. "

J. Castelló A. Collombon vittoria FIP valenciana

Un messaggio per i Top 10

Franck Binisti: Hai vinto il primo grande torneo quando torni da questa operazione. I tuoi obiettivi devono essere molto alti, giusto?

Alix Collombon: “L'obiettivo di quest'anno è fare quarti di finale. Vogliamo avvicinarsi alle migliori coppie. Siamo la coppia 14 in classifica. Vogliamo avvicinarci al Top 8. "

Franck Binisti: Ti alleni spesso a Barcellona con i primi 20 giocatori, ad esempio Marta Marrero (numero 5). Ti senti vicino a questi giocatori in termini di livello di gioco?

Alix Collombon: "IO può essere efficiente. Ovviamente c'è una piccola differenza, ma posso prenderla. Dal momento in cui siamo la quattordicesima coppia su questo tabellone, è potenzialmente quella possiamo battere tutti. Puoi anche perdere contro i più deboli, ma è possibile ".

Il lavoro psicologico, la chiave

Franck Binisti: Due anni fa ricordo più modestia nelle tue parole, ma oggi sai che puoi battere tutti. Questo innesco psicologico è nuovo in questa stagione?

Alix Collombon: “Ho iniziato a lavorare in questa stagione con Pierre Gauthier a livello psicologico. Questo è qualcosa che ho visto con lui. Sio sono in questo tavolo è che posso battere tutti. Devi anche avere molta umiltà quando giochi una coppia "più debole" sulla carta. L'obiettivo è andare il più lontano possibile e credere veramente che sia possibile battere i migliori giocatori ".

“Lavoriamo a distanza con lunghe sessioni che richiedono riflessione. Sono molto contento del lavoro che stiamo facendo anche se è solo all'inizio. "

pugno chiuso alix collombon P2000 Piramidi

Franck Binisti: Qual è il tuo programma per le prossime settimane?

Alix Collombon: “Mi allenerò molto. All'inizio di marzo c'è un super gran slam sul circuito catalano, che giocherò con Jess. Ci saranno pochi tornei prima di metà aprile ".

Trova l'intervista completa appena sotto:

Lorenzo Lecci López

Dai suoi nomi possiamo intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un plurilingue appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per adorazione sono le sue due gambe. La sua ambizione è quella di coprire i più grandi eventi sportivi (Giochi Olimpici e Mondiali). È interessato alla situazione di padel in Francia e offre prospettive di sviluppo ottimale.