Tenerife ha passato una giornata meravigliosa padel. Pincho e Diestro vincere il grande duello della giornata e avremo diritto a quarti infuocati in questo Open di TenerifeAPT Padel Tour.

Due paia quasi dello stesso livello

Lo shock della giornata è stato ovviamente quello che ha opposto la coppia n°2 dell'APT Padel Tour Chiostri / Alfonso, ad una delle migliori coppie del mondo, Pincho Fernandez/Josè Diestro.

Al termine di un duello molto equilibrato, conclusosi con un tie-break da antologia (10-8), gli spagnoli sono arrivati ​​alla fine dei sempre irascibili argentini.

La conclusione è abbastanza chiara in questo “duello dei circuiti”. Entrambe le coppie sembravano avere lo stesso livello di padel, ma quello che ha fatto la differenza è stata l'esperienza in partite di questo livello. La coppia Chiostri/Alfonso gioca in un circuito che generalmente domina, e non è abituata a spingersi così al limite. Partita molto incoraggiante per le due coppie che emergono da questo duello.

Diverse sorprese

La prima grande sorpresa della giornata è arrivata nella seconda rotazione con ileliminazione di Julio Julianoti e Yain Melgratti dall'ottavo contro Del Moral / Frugoni. Ottima prestazione per gli argentini che saranno gli outsider nei quarti di finale.

Nacho Piotto e Cristian Gutierrez vinto in un duello con un'età media inferiore ai 20 anni, se non si contano Cristian. Nacho ha saputo essere acuto nei momenti importanti per permettere alla sua coppia di vincere contro gli altrettanto promettenti Maxi Sanchez Blasco e Juani De Pascual.

Risultati più logici

All'inizio della mattinata, José Luis González e Antonio Luque rovesciò i fratelli Deus. “Avevamo una partita quasi perfetta”, confida euforico Jose Luis dopo l'incontro.

La bella rimonta della giornata è per Oliveira e Choza che erano in svantaggio di un set e di un break quando hanno iniziato a mollare il gioco. Più a loro agio nella seconda parte dell'incontro, l'argentino e il portoghese tornano dall'inferno per eliminare il veterano Pérez e il giovane Del Castillo, un giocatore regolare ai tavoli del WPT.

Restivo/Dominguez, Tolito/Tito et Ramos/Torre qualificato anche ai quarti di finale, con in particolare una superba ammortizzazione della porta di Agustin Torre a concludere l'incontro!

I risultati dell'ottavo

José Luis Gonzalez / Antonio Luque 6-2 / 6-3 Miguel Deus / Nuno deus

Matias Del Moral / Santiago Frugoni 6-7 / 7-6 / 6-2 Julio Julianoti / Yain Melgratti

Victor saenz / Aday Santana 1-6 / 6-7 Eduardo Agostino Torre / Diego Ramos

Javier Perez Morillas / Mario del castillo 6-1 / 6-7 / 4-6 Miguel Oliveira / Alex Choza

Juan Restivo / Facundo Dominguez 6-3 / 6-3 Daniel Appelgren / Linus Gelo

Massimiliano Sanchez Blasco / Juan Ignacio De Pascual 4-6 / 6-7 Ignazio Piotto / Cristian Gutiérrez

Federico Chiostri / Gonzalo Gabriel Alfonso 4-6 / 6-7 Antonio Fernandez Cano / José Antonio Garcia Diestro

Leonel Daniel Aguirre / Adrian Allemandi 6 / 4 6 / 4 Ramiro Pereyra / Martin Ariel Andornino

Dai suoi nomi si possono intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un poliglotta appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per culto sono le sue due gambe. È il gentleman internazionale di Padel Magazine. Lo vedrai spesso nelle varie competizioni internazionali, ma anche nei maggiori eventi francesi. @eyeofpadel su Instagram per vedere le sue migliori foto di padel !