EPA, europea Padel L'associazione sta lanciando il proprio campionato europeo padel dal 23 al 28 settembre. Tuttavia, lo stesso anno, la FIP ha anche organizzato i propri Campionati Europei di padel en il prossimo novembre.

La Francia non partecipa all'evento organizzato dall'EPA. Non desidera far parte dell'EPA. La Francia desidera partecipare solo alle competizioni internazionali organizzate dalla FIP, compreso il Campionato Europeo organizzato oggi ogni due anni, in alternanza con i Campionati del Mondo.

Quello che sembra strano è che l'EPA riconosce l'organismo della FIP (Fédération Internationale de Padel) e dire "lavorare sotto il controllo del FIP ". Il loro obiettivo comune è "consentire il padel diventare uno sport olimpico nel 2028 ″.

Prima di tornare sull'argomento, nota che l'EPA spiega come lavorare  le padel ai Giochi Olimpici del 2028 e non per il 2024...

Questi sono due corpi che dovrebbero lavorare insieme "per lo sviluppo di padel“. Allo stesso tempo, troviamo due campionati europei di padel in 2 diverse date organizzate da due diverse organizzazioni ...

A parte Francia e Italia, tutti i paesi sembrano aderire e seguire l'EPA. Ma la FIP riunisce anche tutti questi paesi, tra cui Francia e Italia. Alcune nazioni parteciperanno a 2 Campionati Europei di padel ?

Se Francia e Italia non partecipano ai Campionati Europei di Padel organizzati dall'EPA, inevitabilmente, difficile stimare che siano veri campionati europei in quanto due nazioni forti del padel Europeo.

Infine per la Francia, qualunque cosa accada, le date dell'EPA Europe corrispondono alle fasi finali dei Campionati di Francia del padel. La politica della FFT è molto chiara: è un membro della FIP che non è il caso dell'EPA. I giocatori francesi faranno quindi i Campionati Europei di padel organizzato dalla FIP.

Franck Binisti scopre il padel al Club des Pyramides nel 2009 nella regione parigina. Da padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia per coprire i principali eventi di padel français.