La città di Lagny-sur-Marne avrà presto un'attrezzatura completa e unica con nove campi, tra cui un campo da tennis e da beach tennis, nonché padel.

Un progetto del valore di oltre 3 milioni di euro

stimato tra 3 e 3,5 milioni di euro, il budget per questo progetto è colossale. L'Assessorato partecipa nella misura di 1,1 milioni di euro, una bella busta quindi, la Federazione ha dato il suo contributo per le reti e il Comune spera che anche la Regione contribuisca.

Nel cuore del Parco Sportivo, questo complesso avrà nove campi: 5 campi da tennis (tre coperti, due scoperti), accessibili tutto l'anno, oltre a un muro di battuta. Ma soprattutto ci saranno due campi da beach tennis e due tracce di padel. L'ambizione è quella di attirare un pubblico più vasto e come detto Fabien Kesteloot, presidente del club Tennis Lagny Pomponne, "avere tutte queste pratiche insieme è unico in Seine-et-Marne".

Un obiettivo chiaro: creare uno spirito “club”

Questo progetto includerà un edificio centrale, che conterrà una stanza per allenamento fisico e club house. “Svilupperemo la vita del club. Abbiamo già tante idee per creare eventi, avere uno spazio per l'e-tennis su una consolle, creare un piccolo canale TV interno, accogliere persone con disabilità…”, precisa Kestelot.

Il club Lagny Pomponne ha attualmente tra 230 e 250 membri e spera di aumentare a 500-600 membri grazie al nuovo terreno ea tutte le attrezzature che verranno messe in opera, con l'ambizione di cambiare dimensione potenzialmente grazie a queste nuove infrastrutture.

Il complesso dovrebbe essere consegnato entro il 2023, con l'inizio dei lavori prevista per febbraio 2022.

Appassionato di calcio, ho scoperto il padel nel 2019. Da allora, è stato un amore folle con questo sport al punto da abbandonare il mio sport preferito.