Il trofeo di Fabrice Pastor rimane di proprietà dei numeri mondiali Fernando Belasteguin e Pablo Lima. Hanno rinnovato il loro titolo a Monte Carlo Padel Padrone e non ha lasciato altro che briciole per i loro diretti concorrenti.

La domanda del giorno per i rivali del giorno in finale era semplice: "Come generare i numeri di un mondo e non prendere un po 'di abituato in questa fase della competizione dai re del mondo padel?"

La domanda viene posta ma la risposta non è stata trovata da Matías Díaz e Maxi Sánchez ha sconfitto 6 / 3 e 6 / 2. Grave punteggio nel primo set, perché la partita è durata più di un'ora e mezza ancora con partite molto contestate. Ma è sempre lo stesso che passa e abbiamo sentito una forma di fatalismo alla fine del gioco dai numeri 4 in tutto il mondo.

Tuttavia, se analizziamo bene il gioco, osserveremo che hanno davvero cercato di fare meglio dell'abitudine. Tatticamente, l'idea era chiara: prendi di mira Lima e impedisci a Bela di toccare la palla, grande dio!
tranne che Lima non solo ha tenuto, ma realizza una sublime partita difensiva mentre la coppia avversaria non ha smesso di battere. Alla fine, Maxi Sanchez era impaziente ed è stato lui a cercare di accorciare gli scambi che hanno commesso errori.

Matias Diaz nel diaganole di Lima ha cercato di dargli lo scambio con alcuni bandja di cui ha il segreto ma senza effetti reali su Lima.

L'altro problema con Lima è che difende molto bene, ma è in grado di colpire molto duramente. Inoltre, sorprende regolarmente dal rumore che rende la sua racchetta quando invia per tempo un nastro / piatto supersonico.

Nel frattempo, Bela ha dovuto rimanere molto concentrato perché ha ricevuto una palla molto piccola. Le poche volte che ha toccato, spesso non ha senso ...

Esiste una reale possibilità di battere Lima / Bela al 100% della loro capacità?

NO. BELA è il miglior giocatore a destra per non dire il mondo, e Pablo Lima il miglior giocatore a sinistra del mondo. Quindi, il compito sembra quasi impossibile.

Ci sarebbe piaciuto che la coppia Paquito / Sanyo mostrasse di cosa sono capaci perché sentiamo che li tengono sotto i piedi. Inoltre, per essere il numero uno al mondo, sono maniaci del lavoro, molto seri prima e dopo le loro partite.

È giunto il momento per Pablo Lima di tornare a casa e trovare la sua famiglia allargata con il suo primo figlio nato 2 giorni fa.

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.