Era il poster di queste semifinali in questa prima edizione del Betclic Bordeaux Premier Padel : in un'Arena affollata, Fernando Belasteguin e Juan Tello (TS1) hanno incontrato le 3 teste di serie, Momo Gonzalez e Alex Ruiz. Due squadre in lotta per il titolo – e favorite in questo torneo – già dalle semifinali, questo non poteva che far presagire un grande spettacolo.

Questo è quello che è successo alla centrale Arkéa Arena, con un duello in tre set, conclusosi con la vittoria di Ruiz/Gonzalez: 6/4 3/6 7/6.

Momo e Alex: un inizio quasi perfetto

Il primo set è stato largamente a favore di Momo Gonzalez e Alex Ruiz. Sebbene dovessero ancora difendere i break point del primo impegno, sono stati quelli che si sono offerti più opportunità in questo set. Se ne hanno persi diversi nella prima partita di servizio di Re Bela, sono riusciti a convertirli nella partita successiva di Juan Tello.

Di conseguenza, questo ha portato a 6/4 sul tabellone e ad un primo set in mano per la terza testa di serie.

Tuttavia, Gato e Bela si sono ripresi rapidamente e hanno trasformato il loro primo break della partita, proprio all'inizio del secondo set. Questa volta hanno corso in testa e non hanno mai lasciato che i loro avversari li raggiungessero.

Lungi dal voler dire addio ad un posto in finale, la coppia Tello/Belasteguin ha recuperato un set ovunque in questa partita: 6/3.

Un finale in lacrime

L'inizio del terzo set è stato, per una volta, molto combattuto. Le due coppie si sono affrontate colpo su colpo e nessuna delle due squadre è riuscita a rubare il servizio all'altra. Anche se una coppia avrebbe potuto prendere il sopravvento, nessuna delle due sembrava riuscirci in questo terzo set.

La svolta decisiva del match sarà sul 4/3 per Momo/Ruiz, quando Fernando Belasteguin richiederà una pausa medica. Visibilmente colpito, il re Bela ha avuto bisogno dell'intervento del fisioterapista per un dolore, apparentemente alla coscia.

Belasteguin ha resistito per tutta la partita, ma lo abbiamo visto soffrire in ogni suo movimento. Gli sforzi avanti e indietro gli costano caro ogni volta.

Nel tie-break, Bela/Tello sbaglia la partenza e si ritrova sotto 6/2. Il braccio di Ruiz trema. Sta pensando. La finale è a portata di mano. Ma la prima testa di serie del torneo riesce a risalire ovunque al sesto posto. Il pubblico vuole vedere Bela in finale. Ma Gonzalez/Ruiz riescono a concludere questo tie-break su un contro-smash di Momo.

È un Alex Ruiz in lacrime quello che troviamo in pista, quasi sorpreso di ritrovarsi nella finale del torneo di Bordeaux. Lo spagnolo fatica da molti mesi. E ha reso omaggio al compagno Momo Gonzalez. “Ho un partner eccezionale e lo ringrazio per avermi dato fiducia”, scivola.

Adesso le ostilità continuano all'Arkea Arena, con Bergamini/Cardona che affrontano Nieto/Sanz.

Gwenaelle Souyri

Fu suo fratello che un giorno gli disse di accompagnarlo su una pista. padel, da allora, Gwenaëlle non ha mai lasciato la corte. Tranne quando si tratta di andare a vedere la trasmissione di Padel Magazine , World Padel Tour… O Premier Padel…o i Campionati Francesi. Insomma, è una fan di questo sport.