Il Vertex Bullpadel è stato testato da diversi giocatori di padel e ha unanimemente impressionato ed è abbastanza raro segnalarlo.

Una racchetta di fascia alta

Ovviamente, questa racchetta non fa parte dei primi prezzi ed è in vendita nelle vicinanze di 235 euro. È una racchetta rivolta principalmente all'attacco. A forma di diamante, questa racchetta è potente con un equilibrio concentrato verso la parte anteriore del setaccio.

Ciò che lo distingue da altre racchette come alcuni modelli Head o Varlion è la sua rigidità, che non è così importante per una racchetta di questo calibro. Inoltre, è piuttosto tollerante, anche se decentra un po '. Ecco perché con il potere, possiamo anche dire che è relativamente preciso.

Una racchetta ruvida

Come i nostri precedenti test sulle racchette da neve Enebe in particolare, offre facce ruvide che accentuano gli effetti. È una rivoluzione? No, ma migliora la presa e gli effetti.

TAMIS VERTEX BULLPADELUna gomma da cancellare Eva efficace

Di nuovo non c'è rivoluzione, ma materiali nobili e interessanti sul Bullpadel Vertex: The black eva gum.

Permette una certa flessibilità al tocco. Inoltre, questa tecnologia integrata gli consente senza dubbio di offrire una racchetta non troppo rigida ed eseguire tutti i tipi di colpi.

Una forma a "diamante"

Come detto prima, questa racchetta è forte in testa offrendo potenza e colpi d'attacco. Questa racchetta si integra perfettamente con le altre racchette della gamma bullpadel dopo la scomparsa dello Skelton Pro che aveva comunque dato così tanti buoni risultati.

In breve, Maxi Sanchez usa questa racchetta ed è felice. Lo capiamo Anche noi.

BULLPADEL VERTEX

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.