Christian Collange, presidente della commissione regionale padel naturali Regione PACA e membro della missione padel FFT parla del suo team, dei risultati positivi all'interno della sua regione ma anche delle sue ambizioni per i prossimi anni.

La sua carriera presso la commissione regionale PACA

"Ho un team composto da professionisti eletti e rappresentanti del mondo padel oggi.

Lavoriamo con i referenti di 6 comitati dipartimentali, più i dirigentiformiche di club, insegnanti e un giocatore della top 15 francese.

I dipendenti e il personale permanente svolgono un lavoro quotidiano straordinario per lo sviluppo del padel nella nostra regione, senza di loro, nulla che vogliamo mettere in atto nel PACA vedrebbe il jnostro.

Abbiamo potuto vedere la qualità di questa squadra e quella del comitato 13 durante l'organizzazione degli ultimi campionati francesi senior a WinWin Padel Cabries quest'estate dove abbiamo avuto un'ottima accoglienza".

Numeri positivi

"Attualmente nella regione PACA noi hanno circa 64 strutture di padel e quasi 150 tracce di cui 2 al centro della lega.

Molti eventi sono e saranno organizzati per i nostri appassionati di padel :

  • Riunioni/rilevamenti di giovani (4 previste tra marzo e giugno)
  • Circuito del Torneo Giovanilees (P100) su 11 tappe da febbraio a giugno, con una finale Master a giugno
  • Circuito Senior Plus 45 anni (P250) su 13 tappe, da febbraio a giugno con Master Final per i migliori
  • Campionati regionali e dipartimentali a squadre, maschili, misti e giovanili, da gennaio a marzo 2022, con la fase finale per tutte le categorie, ovvero 120 squadre e quasi 1100 giocatori

    Le nostre squadre giovanili sono campioni del campionato francese e vogliamo basarci su questo per lo sviluppo giovanile, anonché l'individuazione e la strutturazione di scuole di padel. "

Le padel femminile come cavallo di battaglia

"Vogliamo sviluppare il padel femminile, struttura il progetto giovanile attirando un nuovo pubblico scolastico e continua a sviluppare questo meraviglioso sport dalla base. Vale a dire il tempo libero senza trascurare la concorrenza e l'alto livello che deve fungere da vetrina e vettore di sviluppo.

Purtroppo abbiamo scoperto che troppo poche donne giocano padel. Secondo uno studio la percentuale di giocatrici sarebbe compresa tra il 15 e il 20%.

È importante fare molto meglio offrendo attività e concorsi adattati. Ricorda che è uno sport divertente, amichevole e facile accesso, quindi non c'è rPerché non iniziano! »

Concentrati sui giovani

"È un grande piacere entrare a far parte di questa unità e missione federale. I giovani sono la mia passione, c'è tutto da mettere in atto. Io e il mio team abbiamo già messo in atto molte cose nella regione per i giovani.

La Regione Occitanie offre cose molto belle per i giovani come il rilevamento e la concorrenza.

Anche altri campionati hanno lanciato ottimi programmi per i giovani. Sta a noi aiutarli, individuando la situazione esistente e proponendo così aiuti e altre soluzioni con l'obiettivo di creare una vera e propria osmosi su tutto il territorio.. "

" La missione padel è molto ben rappresentato”

" La missione padel ha una squadra forte per effettuare lo sviluppo del padel nella regione PACA. Con Arnaud Di Pasquale alla guida, Alexia Dechaume, coordinatrice FFT, Yann Auradou (per i giovani con me) e Marianne Vandaele per il padel femminile.

Da sinistra a destra: Alexia Dechaume, Christian Collange, Yann Auradou e Marianne Vandaele

Senza dubbio: ora abbiamo tutti gli ingredienti per dare il padel francese per esplodere.

Con i diplomi TFP E DFMP sarà importante strutturare le scuole di padel, ma anche per identificare i giovani, trovare un nuovo pubblico nell'ambiente scolastico e universitario, sfruttare al massimo gli assembramenti, le rilevazioni, le animazioni su tutto il territorio, proporre loro una competizione adeguata, seguirli, creare categorie per loro... tutto questo imparentato con tutti i suoi campionati o strutture che già offrono grandi cose.

Le nostre riunioni P1000 e P2000 serviranno da vetrina e saranno un ottimo mezzo di comunicazione per sviluppare il padel français

Il sito è importante, ma gli ingredienti unitevi per fare qualcosa di straordinario ! "

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !