Christophe Lesage, il direttore fondatore di Coppa del tennis nazionale e nazionale Padel Tazza, stava visitando il club Pyramides per il P2000. Risponde alle domande di Franck Binisti.

Adattati nonostante le circostanze

“Un anno difficile con la cancellazione di un centinaio di fasi di qualificazione a causa del covid. Lo stato d'animo della National Tennis Cup è giocare con un'accoglienza, un servizio, cordialità, un drink con il tuo avversario ... Meglio non organizzarsi che male organizzare ".

La nazionale Padel Ritorno tazza

"L' Padel Cup ha subito la stessa sorte della Tennis Cup. Le qualifiche sono state annullate. Il padel ha impiegato anche più tempo del tennis per riprendere. Tra pochi giorni sapremo se possiamo organizzare le fasi finali dei nostri tornei. Se abbiamo l'autorizzazione, ci saranno P100, P200 e P500. La P100 sarà aperta a tutti i partecipanti alla National Tennis Cup. Il P500 sarà aperto a tutti. "

Christophe Lesage, giocatore di padel

“Gioco con modestia. Da ex bravo tennista, ma a un livello ridicolo rispetto ai bravi giocatori di paddle. È uno sport diverso. Fortunatamente, in pochissimo tempo, non siamo forti come i veri giocatori di paddle, altrimenti non sarebbe giusto ".

Padel francese in fase di sviluppo

“Il livello francese sta migliorando di giorno in giorno. Ci sono sempre più giocatori, ma siamo ancora lontani da paesi come la Spagna dove il livello è molto più alto. Ma stiamo facendo progressi: il numero di siti aumenta ogni settimana. È piuttosto positivo. "

“Il padel oggi è uno sport che ha il suo posto e che non ci si dovrebbe opporre particolarmente al tennis. Nei club di tennis, la costruzione di campi da paddle offre ai membri del club un ulteriore tempo libero. Puoi praticare entrambi gli sport o solo uno dei due. Non dobbiamo opporci a loro. Dobbiamo aiutare i club a dare energia, a trovare idee. Dobbiamo assicurarci che i membri non vengano solo per passare un'ora, ma vengano a trascorrere la giornata nel tennis club, con un'atmosfera sportiva. Il padel fa parte di questo sviluppo. "

Troveremo quindi il file Coppa del tennis nazionale du Dal 25 al 31 ottobre, Con il Padel P500 dal 29 al 31 ottobre.

Lorenzo Lecci López

Con i suoi nomi, possiamo indovinare le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un poliglotta appassionato di sport: il giornalismo per vocazione e gli eventi per adorazione sono le sue due gambe. La sua ambizione è quella di coprire i più grandi eventi sportivi (olimpici e mondiali). È interessato alla situazione dei padel in Francia e offre prospettive per uno sviluppo ottimale.