Intervista con uno dei mastodonti del padel francese: Clemente Arico. Fondatore di uno dei la maggior parte dei circuiti padel laterali in Francia, Padel Infinity, e precursore nel sviluppo del padel francese, Clément ripercorre il suo grande viaggio nel mondo di padel.

  • Il padel e tu: come si è sviluppata questa passione?

Ho iniziato Padel nel 2003 al Paddle Plus di Blagnac. La passione è nata all'istante e ho quasi vissuto al club perché suonavo così tanto il padel. Paddle Plus e padel sono parte integrante della mia vita.

Questa passione mi ha permesso di incontrare mia moglie.

Quindi ho creato il marchio Padel Inifnity prima di daiutare a creare la National Padel League.

La FFT ha quindi ripreso il padel.

E ho anche lavorato 1 anno al Toulouse Padel Club per aiutarlo a iniziare.

io ho cercato di aiutare questo sport a modo mio finalmente.

  • Racconta la storia di Padel Infinity

Mi piace la concorrenza e purtroppo allora non c'erano molti tornei.

Mi sono trasferito ovunque nel sud per giocare (Aix, Cassis poi Perpignan) dove i club hanno tenuto tornei.

Il mio primo socio era Stephane Devillard, il primo del club a voler andare lontano per giocare.

Io per lo più giocato in Spagna in tornei amatoriali dove abbiamo potuto fare due categorie per trascorrere un fine settimana molto piacevole tra Padel e visitare. È stato un vero piacere, con la mentalità molto bella che troviamo nel padel.

Da lì è venuto l'idea di fare lo stesso in Francia. Crea un evento amichevole in cui i giocatori possano giocare il più possibile durante un fine settimana. L'idea è stata molto soddisfatta dal 1 ° torneo. I club sono stati conquistati dal servizio chiavi in ​​mano, Ho fatto tutto dalla A alla Z e mi sono trasferito ovunquet (Lione, Perpignan, Bordeaux, Pau, Castres ecc.) prima di essere raggiunti da altri due ragazzi!

L'associazione Padel Infinity è nata!

  • E oggi, Padel Infinity è un punto di riferimento in Francia ...

In effetti, il Padel Infinity Tour è stato il primo circuito ad essere lanciato in Francia nel 1 (nota con la National Padel Cup).

Lo siamo al nostro settimo anno. È un grande successo Franck Mastroppolitto mi ha aiutato a creare l'associazione "Padel Infinity Tour", lo ringrazio per questo.

Penso che questo circuito abbia contribuito a sviluppare il nostro sport in modo meraviglioso facendo desiderare ad altri di creare circuiti o addirittura club. Ho cercato di condividere la mia passione nel miglior modo possibile per gestire un circuito come il Padel Infinity Tour.

Poter creare due categorie e offrire un pacchetto di benvenuto (magliette + bottiglia d'acqua) ai giocatori era, spero in ogni caso, un modo per dimostrare che stavamo provando a fare del nostro meglio per rendere il torneo il più piacevole possibile.

Uno dei nostri punti di forza penso anche: rompiamo la testa per sistemare tutti i giocatori.

  • In tempi recenti, il padel si è evoluto ...

François-Xavier Conninck e Axel Sabalete è venuto per aiutarmi a gestire i diversi tornei. Fanno un ottimo lavoro nello spirito che ho e che pratico il nostro sport.

Cerco sempre di fare tornei spagnoli che non è ovvio dato il numero di tornei ora in Francia. Ci adattiamo anche a persone e club ...

  • Cos'è il programma 2020?

Padel Infinity è iniziato a ottobre 2019 e terminerà a settembre 2020 con circa 20 tappe e un Master in Spagna dove, come l'anno scorso, saranno invitate tutte le squadre vincitrici.

MA: Il Maestro sarà aperto a tutti con la doppia categoria ovviamente. sarà aperto anche agli spagnoli in modo che i francesi possano affrontare la gente del posto nello spirito dei tornei a cui ho partecipato come quel giocatore all'inizio. Spero davvero di avere un torneo super grande lì. la data sarà probabilmente alla fine di settembre ma non è stato ancora fissato nulla.

Per il momento i prossimi passi sono:

  • Ottava tappa: 8 febbraio / 29 marzo allo Squash Padel Parc Ducup di Perpignan
  • 9 ° 1 ° Open Sport Management: 07-08 marzo al Toulouse Padel Club
  • 10 ° Open racket-padel.com: dal 1 al 28 marzo al Padel Club Albi
  • 11 ° tappa: 4-5 aprile al Béziers Padel Club
  • 12a tappa: 25-26 aprile a Padel Tolosa

e altri su cui trovare www.padelinfinity.com

Gli obiettivi del circuito sono, e sono sempre stati, far giocare il più possibile i giocatori, adattarsi a tutti i giocatori dilettanti con una moltitudine di categorie disponibili. per favore.

  • E adesso?

Ora è il momento di passare il testimone. Sono riuscito a rendere il Padel Infinity Tour un bellissimo circuito, cquesta stagione sarà l'ultima per me. Finiremo in grande stile con il Maestro in Spagna, spero che un grande torneo!

Cercheremo di realizzare splendidi palcoscenici come sempre, per compiacere le persone. Abbiamo fatto passi straordinari con Squadre 96, l'inaugurazione del TPC è stata davvero grandiosa.

Il nostro ultimo "Master" a Bordeaux l'anno scorso con 88 squadre: grandi incontri.

Ci sono stati dei singhiozzi e questo è normale ma è stata un'ottima esperienza. Volevo ringraziare coloro che mi hanno aiutato a modo loro, che hanno voluto aggiungere una pietra all'edificio in momenti diversi. François SanMiguel, Baptiste Poey e Jérôme Ingrand, e soprattutto FX e Axel che mi stanno aiutando in questa stagione, e ovviamente mia moglie Fatima chi è sempre stato al top in questa avventura.

  • il 1 ° Open Padel Magazine di Padel Infinity

Chuttt ...
Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.