Laura Clergue ha annunciato sul suo profilo Instagram che stava mettendo fine alla sua avventura spagnola. Questo annuncio in un certo senso formalizza il suo separazione con Léa Godallier che continuerà ad allenarsi in Spagna nel 2021. Uno sguardo al 2020 per la migliore coppia francese.

Un anno di successi nonostante la crisi

Pochi sono quelli per i quali il 2020 è stato un buon anno: in termini di sport per Lea e Laura, Il 2020 è stato senza dubbio.

“L'obiettivo di inizio stagione era raggiungibile solo con tanto lavoro, impegno e dedizione da parte dei giocatori e di tutta la squadra. Volevamo essere nel tabellone principale di tutte le fasi del World Padel Tour", dice Jorge de Benito, trainer di Léa Godallier.

Obiettivo (quasi) raggiunto con 9 tabelloni principali dei 10 tornei giocati sul circuito mondiale nel 2020.

 

A livello nazionale, l'obiettivo era quello di essere campioni di Francia. Il Covid-19 ha, sai, congelato il circuito francese nel 2020, ma Laura Clergue et Léa Godallier ha vinto l'unico P2000 dalla stagione al club delle piramidi , battendo in finale una coppia imbattuta in Francia da anni: Alix Collombon e Jessica Ginier.

"Il il bilancio è più che positivo, possiamo essere molto soddisfatti ", continua l'allenatore spagnolo.

Laura Clergue verso nuovi orizzonti

Attraverso un post di Instagram, Laura Clergue ha annunciato che sarebbe tornata in Francia dopo quattro anni in Spagna.

“Il 2020 è stato il mio anno migliore di padel, ma anche un anno molto difficile per tutti. Ho capito di cosa ho bisogno a questo punto della mia vita. È una decisione del cuore. "

Laura ringrazia tutti coloro che l'hanno aiutata in questo periodo della sua vita. Lascia anche alcuni indizi sui suoi progetti futuri:

“Voglio continuare la mia storia d'amore con il padel in un'altra forma. Voglio condividere e dare un senso a tutto quello che ho vissuto in questi quattro anni. Vorrei aiutare lo sviluppo di questo sport, che amo così tanto, nel mio paese. Ti racconterò presto le mie nuove avventure. "

Laura Clergue spacca mentre va avanti

 

Léa Godallier avrà un nuovo progetto

Dio Goder world padel tour tiro al volo di dritto

 

In un Post di Instagram pubblicato oggi, il Numero 2 francese nella classifica di World Padel Tour ha annunciato la sua separazione da Laura, ma non ha ancora rilasciato il nome del suo nuovo partner.

"Noi non hanno ancora fissato gli obiettivi per il 2021. Léa è attualmente in Francia, rieducando una caviglia capricciosa. Parleremo di obiettivi più tardi, ma una cosa è certa, continueremo lavorare duramente e di sfruttare al massimo la concorrenza e il nostro sport ", ci affida Jorge de Benito.

Presto dovremmo avere maggiori informazioni sulla nuova avventura di Léa Godallier sul WPT. Rimani connesso.

Lorenzo Lecci López

Dai suoi nomi possiamo intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un plurilingue appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per adorazione sono le sue due gambe. La sua ambizione è quella di coprire i più grandi eventi sportivi (Giochi Olimpici e Mondiali). È interessato alla situazione di padel in Francia e offre prospettive di sviluppo ottimale.