Per qualsiasi giocatore di padel, la scelta della racchetta può essere un vero grattacapo quando si tratta di fare un nuovo acquisto. Stiamo cercando di illuminarti. Come se la moltiplicazione delle offerte non bastasse, il rischio di rimpiangere la propria scelta e di finire con una racchetta inadatta è infatti reale per la maggior parte dei giocatori.

Alors come scegliere la racchetta che fa per te e che ti renderà migliore sui tribunali? Tentativo di illuminazione con Pablo Crosetti, membro del Team NOX e del team di formazione di Augustin Tapia. 

Caratteristiche tecniche

Pablo Crosetti si identifica quattro punti principali su cui dovrai essere vigile nella scelta della tua racchetta. Ciascuno di questi punti avrà un'influenza diretta sulle prestazioni dei giocatori in base al loro livello, al loro stile di gioco e alle loro preferenze.

“Una racchetta più pesante metterà a dura prova il braccio. Una racchetta più leggera maneggerà più facilmente ma non avrà quella piccola potenza extra necessaria per alcuni colpi. "

Il peso è il principale fattore di infortunio dovuto alla scelta sbagliata della racchetta. Il rischio di scegliere una racchetta in base alla sua estetica o perché il nostro giocatore preferito ci sta giocando può provocare tendinite al gomito ("Gomito del tennista") che ti terrà lontano dai campi per molte settimane e ti costringerà a cambiare attrezzatura quando riprendi ...

  • il saldo

"Il punto di equilibrio indica dove si trova il peso della racchetta, più vicino al manico o alla testa della racchetta."

Vale la pena ricordare che un punto di equilibrio vicino alla testa della racchetta favorisce il gioco offensivo e aggressivo mentre un equilibrio basso fornirà una maggiore manovrabilità della racchetta. Anche in questo caso, un equilibrio eccessivo nella testa per un giocatore non sufficientemente allenato può eventualmente provocare un infortunio.

  • Il modulo

“La forma della racchetta è direttamente correlata alla distribuzione del peso. Ogni forma di racchetta influenza il nostro gioco. "

Ci sono tre forme di racchette che corrispondono ai tre punti di equilibrio menzionati in precedenza: la racchetta a forma di diamante con un punto di equilibrio vicino alla testa della racchetta, la racchetta a forma di lacrima con un equilibrio intermedio e la racchetta di forma rotonda con un punto di equilibrio situato più verso il manico.

Sanyo Gutierrez nuovo tiro al volo di rovescio Head Alpha Pro

 

"Il tipo di gomma determina la durezza della racchetta."

Una gomma morbida sarà più indulgente e confortevole, ma tenderà a consumarsi più rapidamente di una gomma dura, che avrà il vantaggio di offrire un po 'più di potenza.

Quale racchetta è la migliore per il mio gioco?

Tutte le caratteristiche tecniche descritte sopra dovrebbero aiutarti a identificare quale racchetta è più adatta al tuo stile di gioco! Anche se possiamo emozionarci per i suoi potenti successi, non siamo tutti attaccanti nati come Juan Lebron.

 

 

 

"Massimizza i miei punti di forza o riduci i miei punti deboli"

Quindi, secondo la prima opzione presentata da Corsetti, a il giocatore con un profilo offensivo sarà più propenso ad orientarsi verso una racchetta a forma di diamante o una goccia d'acqua con una gomma più dura per aumentare la potenza. Un giocatore più difensivo si sentirà naturalmente più a suo agio con una racchetta leggera e maneggevole.

Ma è anche possibile vedere giocatori naturalmente potenti come Miguel Lamperti o Agustin Tapia optare per racchette meno offensive per ottenere maggiore versatilità nei rispettivi giochi. Allo stesso modo, alcuni cosiddetti giocatori difensivi potrebbero voler scegliere una racchetta in grado di dare loro un leggero surplus di potenza.

 

Volée di dritto di Agustin Tapia

 

Qualunque opzione tu scelga, lo è fondamentale per testare correttamente la racchetta giocandoci e provandoci ogni volta (diritto, rovescio, schiacciata, raffica…). Perché solo così saprai se sei a tuo agio con la racchetta oppure no. Si raccomanda inoltre vivamente di eseguire i test in condizioni simili per poter giudicare in modo imparziale.

Ora hai le chiavi essenziali per scegliere la racchetta che ti porterà un passo avanti e ti permetterà di continuare a progredire e divertirti!

 

L'intervista completa a Pablo Corsetti è disponibile, in spagnolo, QUI 

 

Per saperne di più su questo argomento:

https://padelmagazine.fr/le-guide-pour-bien-choisir-votre-raquette-de-padel/

Malick N'diaye padel cronista

Se il tennis è uno sport che ti fa impazzire, moltiplica quella follia per 2 e otterrai il padel.

Espatriato a Malaga, appassionato di sport e fotografia, Malick si è subito innamorato del padel. Se non riesci a trovarlo su un corto lavorando il suo "bandeja", Probabilmente farà escursioni con GoPro in mano.