La commissione tecnica della Federazione Internazionale di Padel (FIP) ha il compito di consigliare e formulare raccomandazioni al Consiglio di Amministrazione su tutte le questioni tecniche riguardanti la padel. Questa commissione deve seguire l'evoluzione di attrezzature e tecnologie specifiche al fine di verificare regolarmente la sicurezza, la qualità, la piena applicazione di norme e regolamenti e la necessità di apportare modifiche. Con gli obiettivi principali: la protezione e l'ottimizzazione della natura del gioco padel a tutti i livelli.

Una prima certificazione offerta dalla commissione tecnica della FIP riguarda i palloni. Tutte le aziende che possiedono un marchio o un modello di padel interessati a ottenere la certificazione dei propri prodotti e ad utilizzare il “Padel Ball FIP Approved”, deve effettuare la relativa prova di laboratorio. Solo proiettili padel approvato da questa Commissione Tecnica deve essere utilizzato nelle competizioni ufficiali come i campionati organizzati dalla FIP e i tornei ufficiali inseriti nel calendario ufficiale FIP. I costi sono i seguenti:

  • Costo delle prove di laboratorio: contattare direttamente i laboratori accreditati.
  • Costo di utilizzo del logotipo “FIP APPROVED” (annuale)
    • Primo modello di un marchio: 1500€
    • Secondo modello di un marchio: 1000€
    • Prossimi modelli di un marchio: 500€

Nel prossimo futuro, si segnala che ulteriori certificazioni saranno richieste dalla FIP per quanto riguarda altri parametri quali racchette e superficie del campo, pareti e recinzioni in vetro, protezioni, reti e accessori del campo.

Per tutti i dettagli tecnici, dai un'occhiata cliccando QUI.

Thomas Jay

Dopo essere stato scosso dal tennis per quasi 15 anni, sono diventato un fan assoluto di suo cugino, il padel. Da quasi un anno inseguo la pallina gialla con un'altra racchetta, ma con altrettanta passione! Con sede a Lione, intendo farti conoscere meglio il padel nella regione e a livello nazionale.