Gioca a padel rappresenta un vero e proprio bilancio : tra la pista, i palloni, l'attrezzatura e gli extra (bevande, snack), i tifosi pagano sempre di più. Secondo uno studio di Deloitte (2021), il prezzo medio per la prenotazione di un campo per un'ora (compresi tutti gli extra), in Francia, è stato stimato a 32 €.

La buona notizia è che abbiamo le soluzioni per farti pagare meno per i tuoi giochi padel...in questo articolo non ci sono buoni sconto, ma alcuni consigli per sfruttare al meglio il tempo trascorso sulle piste.

La soluzione: fare tornei padel

TORNEO DEL FIUME NERO

Con più di 50 concorrenti e 7 concorrenti in Francia, la domanda è esplosa nel giro di pochi anni. Il numero dei tornei è in aumento e permette di soddisfare tutti i gusti, soprattutto quelli dei giocatori amatoriali (da P660 a P25). si tratta di la migliore soluzione in termini di prezzo per tempo di gioco. Infatti, che siano approvati o meno, i tornei ti permettono di giocare più partite anche se perdi al primo turno. Potete quindi puntare al titolo… oppure tentare un buon percorso di consolazione per giocare il più a lungo possibile.

A parte la licenza (€ 20 all'anno), il prezzo di registrazione dipende generalmente dal club che ospita l'evento. Più alta è la categoria, più il prezzo sale, ma tutto questo rimane abbordabile. La FFT ha ben compreso l'importanza di questo fenomeno poiché attualmente ci sono più tornei padel rispetto ai tornei di tennis.

Circuiti amatoriali, l'altro buon piano

Gli sponsor non sono da meno e lanciano anche i propri tour, sempre in uno spirito divertente e amichevole. Questa tipologia di eventi rimane a pagamento ma propone attività, prove di prodotto, premi e momenti di condivisione che aggiungono un'esperienza di gioco già unica.

I tre circuiti più importanti sono i C Padel Tour (in collaborazione con Head), La Betsson Padel Tour (relativo a UrbanoPadel), e il Betclic Remontada Padel (Foto) che recentemente ha offerto un finale grandioso ai piedi della Torre Eiffel. Esistono altre organizzazioni più locali come viaPadel, le padel con uno stile meridionale e rilassato, oppure quello famoso Bruschetta della Lega, nel sud-ovest della Francia, che è così popolare. Allora, quale competizione ti attrae di più?

È stato attraverso suo padre che Auxence ha scoperto il padel, sei anni prima. Oggi segue con passione il circuito internazionale e stuzzica il pala nel suo club di allenamento, il Tolosa Padel Club. Lo trovate anche su La Feuille de Match e LesViolets.com, due media specializzati sul Toulouse Football Club.