L'International Padel Federation ritorna alle sue regole sul comportamento e la disciplina che i giocatori devono avere durante le competizioni di padel.

I giocatori si comporteranno con cortesia e rispetto nei confronti di tutte le altre persone presenti al concorso a cui partecipano o meno. Gli allenatori, proprio come i giocatori, dovranno comportarsi in modo appropriato poiché le sanzioni che l'arbitro può infliggere loro possono essere aggiunte a quelle dei giocatori.

• AREA DI CONCORRENZA I giocatori non possono lasciare l'area di gioco durante la partita senza il permesso dell'arbitro, anche durante il riscaldamento. Per parco giochi intendiamo la corte e l'area circostante.

• SUGGERIMENTI E ISTRUZIONI Durante la partita durante una competizione, i giocatori possono ricevere consigli e istruzioni da un allenatore debitamente accreditato a condizione che vengano dati durante i periodi di riposo.

• AGGIUDICAZIONE DEI PREMI I giocatori o le squadre che giocano in finale devono partecipare alla premiazione tenutasi al termine della competizione, tranne in caso di incapacità dovuta a infortunio accertato, indisposizione o causa ragionevole.

• GIOCO CONTINUO O INTERRUZIONE Una volta iniziata, la partita non può essere interrotta e nessun giocatore può ritardare la partita senza causa oltre il tempo consentito dalla Regola 2 di queste Regole.

• OSSCENITÀ VISIBILI E VISIBILI Un'oscenità udibile è definita dall'uso di parole ritenute offensive ed espresse abbastanza forte da essere ascoltate dall'arbitro, dagli spettatori e dagli organizzatori della competizione. L'oscenità visibile è definita da segni o gesti fatti con mani, racchette da neve, palle o qualsiasi altra parte del corpo che ha un significato generalmente osceno o che può ragionevolmente offendere le persone.

• USO SCALSO DELLA PALLA I giocatori non possono lanciare o calciare la palla violentemente in nessuna direzione, fuori dal campo o verso i giocatori dall'altra parte della rete quando il gioco non è in corso.

• USO DEL RACCHETTO O DELL'ATTREZZATURA In qualsiasi momento, è vietato ai giocatori lanciare o colpire deliberatamente con il proprio rack Padel qualsiasi parte del campo, il terreno, la rete, la sedia dell'arbitro, le pareti, la recinzione metallica o qualsiasi elemento delle installazioni.

• ABUSO O AGGRESSIONE VERBALE E FISICA Tutti i comportamenti, gli atteggiamenti e le azioni aggressivi e antisportivi commessi dai giocatori contro l'arbitro, l'arbitro, gli avversari, il partner, gli spettatori o qualsiasi altra persona relativi al torneo saranno trattati seriamente. Sarà considerato un abuso verbale, qualsiasi insulto o espressione orale che - anche se non considerato offensivo - è sprezzante o peculiare del comportamento sprezzante.

• FAI IL MASSIMO Tutti i giocatori devono fare del proprio meglio per vincere l'incontro a cui partecipano.

• COMPORTAMENTO ANTISPORTIVO I giocatori devono sempre comportarsi in modo sportivo, evitando atti contrari allo spirito di sportività, competizione o, in generale, rispetto degli standard stabiliti in termini di fair play.

• GRIGLIA PENALITA '/ SANZIONI Qualsiasi infrazione durante la partita agli aspetti sopra menzionati sarà sanzionata dal giudice / arbitro della competizione secondo la seguente griglia di penalità. In deroga alle disposizioni precedenti, il Comitato per la concorrenza stabilirà nell'Atto del Torneo un rapporto sulla situazione insorta e chiederà al Comitato Disciplinare di considerare la possibilità di imporre ulteriori sanzioni per lo stesso reato, in conformità con la domanda Regole relative alle discipline sportive. Griglia penalità: Prima infrazione: Avvertenza Seconda infrazione: Perdita di un punto Avvertenza Terza infrazione: Avvertenza di squalifica Le infrazioni di entrambi i giocatori e dell'allenatore accreditato sono cumulative.

• SQUALIFICAZIONE DIRETTA Nel caso di un reato molto grave (grave aggressione fisica o verbale), il giudice / arbitro autorizzerà la squalifica immediata del giocatore o dell'allenatore che ha commesso il reato. Il giocatore squalificato perde l'incontro e non può continuare la competizione. Se il capitano o qualsiasi altro giocatore coinvolto nella competizione viene squalificato, dovrà ritirarsi dal torneo.

Fonte : Tradotto dallo spagnolo in francese per conto dell'associazione francese di Padel (Belgio).

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.