La seconda fase di C Padel-Point Tour avvenuta a Tolosa Padel Club, terminato questo sabato 30 aprile. Tra spettacolo, match esibizione e competizione, il programma era fitto. Ritorno a questo giorno meraviglioso.

Dopo il lancio in pompa magna della prima edizione di questo circuito amatoriale, la missione degli organizzatori era di fare altrettanto o meglio di quanto prodotto quando il circuito è stato inaugurato in Casa Padel. Verdetto? La missione ha avuto successo. E brillantemente.

Ma come potrebbe essere altrimenti? Nel cuore della superba Tolosa Padel Club, che ha al suo attivo 14 campi al coperto, l'ambientazione era appropriata. Inoltre, il torneo era quasi al completo: un torneo P500 maschile, un torneo P100 maschile e un torneo P500 femminile, con un totale di 92 giocatori. Cosa si può sperare di più?

Un'atmosfera gioviale e bonaria? Questo era il caso.

Spettacolo in campo? Era anche quello.

Siamo stati quindi viziati in questa seconda tappa della Cupra Padel-Point Tour avvenuta in una delle culle del padel in Francia, la “città rosa”, comunemente chiamata Tolosa.

risultati

Se l'evento ha avuto successo grazie alla sua animazione, alla tanto attesa lotteria e all'esibizione a cui abbiamo potuto assistere, non dimentichiamo la competizione. Ecco i risultati dei 3 tornei che si sono svolti a Tolosa Padel Club questo fine settimana:

signori

Torneo P100:

Coppia Vittoria Jordan Bebiot/Jonathan Leridon, che ha vinto contro il duo Laurent Adouin/Cedric Fabre finalmente.

Jordan Bebiot Jonathan LeridonP100 Cupra Padel Point Tour Toulouse 2022

Torneo P500:

Questa è la coppia composta Jean Dumartin e Baptiste Moura chi ha prevalso Kevin Tournemire e Hicham Majdoubi. Vittoria sul punteggio di 6-4 6-4.

Jean Dumartin Baptiste Moura Cupra Padel Tour Tolosa 2022

Donna

Torneo P500:

Questi sono Nada Majdoubi e Deborah Alquier che ha vinto il titolo, vincendo con un punteggio di 6-1 6-1 davanti Marina Hiriart e Manon Marcarie.

Nada Majdoubi Deborah Alquier Cupra Padel Point Tour Toulouse 2022
Nasser Hoverini

Appassionato di calcio, ho scoperto il padel nel 2019. Da allora, è stato un amore folle con questo sport al punto da abbandonare il mio sport preferito.