Padel Magazine - Nel fine settimana di 29 e 30 marzo si è svolta la prima tappa della stagione nella regione meridionale del National League Padel Mas Club a Perpignan.

I giocatori di 32 hanno partecipato alla competizione, galline 4 ciascuna composta da squadre 4.

Fin dai primi giochi, la competizione sarebbe stata dura. Dalla prima partita di gruppo, i leggendari Carcassonnais, François San Miguel e André Gaubert si stavano già sfoggiando, non con una bottiglia in mano, ma le racchette da paddle ben affinate.

Si sono trovati nei guai nel primo gioco perdendo l'1er impostare a secco. Ma non ci sbarazziamo così facilmente dei giocatori del club di Hers. Finalmente usciranno da questa partita vincente. Più che una partita, era un messaggio indirizzato a tutte le altre coppie del torneo.

Molto rapidamente i clienti abituali dei tornei trovano i riflessi, ovviamente si rifanno le partite attorno a una moneta e una birra.

La logica per i motivi sarà comunque rispettata.

I favoriti di 2 di ciascun gruppo potranno qualificarsi nei quarti di finale. Fred Tap e Alain Henry decidono di giocare a quarterback sabato per paura della pioggia domenica.

Quindi sono i giochi 4 di giorno ... Per alcuni, iniziamo ad essere in rosso. Jean-Marc Dalain (Tennis Club Marseille Padel) combatterà per rimanere nelle unghie. Sarà quindi in grado di utilizzare l'instancabile Clément Forget per " inviarlo al carbone ". Restituirà cremisi del suo torneo.

Ancora una volta, e nonostante questo sabato molto sportivo, i quarti di finale offriranno uno spettacolo. Ma la logica sarà nuovamente rispettata. Bastien Blanqué e Laurent Imbert superano la famosa coppia del club Mas per conoscere Fred Tap e Laurent Talairaich nei set di 2 appesi.

Alain Henry e Pascal Gniss concluderanno l'avventura dei carcassonnais mentre il numero 1 del torneo (Alexis Salles e Cédric Carité) vincerà la sua partita contro Loic Tap e Laurent Imbert.

Il quarto 4 rimarrà nei ricordi dei protagonisti di 4 da quando la partita è iniziata a 19h e si è conclusa a ... 22h!

Più di 3 ore di partita, un 3e serie di antologie che dureranno più di 1h30 ... Questa partita si concluderà con un pareggio e una magnifica vittoria di Jean Marc Dalain e Clement Forget (Padel Park Marsiglia) ... Il cocktail di 21h era iniziato senza di loro, ma il due coppie raggiunsero rapidamente ...

Il giorno successivo, una coppia era scomparsa mentre l'altra era presente, ma non di più ... La squadra marsigliese era cucinata nonostante il sole per gli abbonati assenti. Solo per vedere le immagini che offriamo sulla pagina Facebook.

Domenica mattina è l'ora della semifinale e inevitabilmente nessuno a ore ... Tranne Pascal Gniss già pronto a combattere .... Purtroppo non sarà abbastanza per la coppia locale, battuta dai licenziatari del club di Hers.

Allo stesso tempo, la coppia di Paddle in più camminerà in semifinale, per battere gli "zombi", ovvero la famosa coppia Clément e Jean-Marc Marseille, sicuramente ancora ubriachi (per la gioia ma non quello ...).

Nella finale, Cédric Carité - Alexis Salles e Bastien Blanqué - Laurent Imbert combatteranno un grande combattimento. Tutti i colpi di paddle passeranno, usciranno dal campo, sfonderanno la porta, ammortizzeranno la "gomma da masticare", gli spettatori hanno avuto per i loro occhi.

Ma sono finalmente Alexis e Cedric che emergeranno vittoriosi da questa partita, in 2 imposta 6-4 7-5.

La coppia di Mas composta da Carlos Arnau e Olivier Soler otterrà conforto.

Da notare un'organizzazione e un ricevimento, ancora una volta idilliaco. Il Club de Mas dimostra ancora una volta che è diventato un club essenziale del padel francese.

il team Padel Magazine

Il primo 4 del torneo (per tutti i risultati rdv sulla nostra pagina facebook):
- Vincitore : Cédric Carité  et Alexis Salle (Club dei Hers)
- Finalista: Bastien Blanqué (Paddle Plus) et  Laurent Imbert (Club dei Hers)
- 3th : Alain Henry et Pascal Gniss (Mas Club)
- 4emes: Clément Forget (Padel Park Marseille) et Jean-Marc DALAIN (TC Marseille Padel)
Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.