[intense_blockquote] Il marchio Duruss fa un duro colpo con la sua racchetta: DURUSS SCAMPINI

Morbido, potente, maneggevole ... Questo Duruss ci offre uno straordinario comfort di gioco [/ intense_blockquote] [intense_video video_type = "youtube" video_url = "https://www.youtube.com/watch?v=vxB_ILQycWQ" autoplay = "1" ]

[intense_heading font_size = "20" font_color = "info" font_family = "google | 'Arial Black', Gadget, sans-serif" font_weight = "700"] Una manovrabilità sorprendente [/ intense_heading]

Lo abbiamo testato da due giocatori di paddle. verdetto: leggerezza impressionante.

Mentre può essere troppo facile per alcuni giocatori che hanno bisogno di una racchetta più pesante o con un carattere forte in attacco, nel complesso questa racchetta è un vero pozzo di tecnologia con una racchetta 100% di carbonio. Questo è il piede di carbonio farcito testa.

Questa racchetta è progettata appositamente per i concorrenti, ma è una racchetta particolarmente apprezzata dalle donne. I nostri test si sono dimostrati molto interessanti a questo livello. Anzi, è particolarmente equilibrato. E il suo peso è così ben distribuito che non sembra nemmeno di avere una racchetta da paddle in mano. Questa leggerezza ed equilibrio della racchetta accentuano la maneggevolezza.

[intense_heading font_size = "20" font_color = "errore" font_family = "google | 'Arial Black', Gadget, sans-serif" font_weight = "700"] Designer Scampini sui controller [/ intense_heading]

Leandro Scampini, nato nella città di Mar del Plata (Argentina), ha iniziato i suoi studi in ingegneria mate [intense_tooltip title = "poke it!" Tooltip_background_color = "info" tooltip_font_color = "success" tooltip_border_color = "inverse"] [/ intense_tooltip ] rial. Specialista in design e arte digitale, ha deciso di collaborare con Duruss per sviluppare una racchetta unica con il suo aspetto superbo.

Riteniamo che ci sia una ricerca approfondita su questo equilibrio di racchette quasi troppo perfetto. Inoltre, è unica.

Quindi soprattutto coccolarlo!

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.