Siamo stati in molti a testare le racchette da neve Duruss. e il minimo che possiamo dire è che hanno l'aspetto. Duruss Steel è la racchetta giusta per i giocatori che cercano una racchetta equilibrata con un tocco di potenza in più rispetto al Cobalt, ad esempio.

Materiali e aspetto

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, questa racchetta non è fatta di acciaio, ma di carbonio. I materiali utilizzati in questa racchetta sono molto nobili con una finitura eccellente. A livello dell'aspetto, rimane sulla stessa linea delle altre racchette. La racchetta combina questa famosa schiuma utilizzata da altre marche la super morbida Eva che le conferisce una flessibilità che non necessariamente per esempio Varlion. Questa racchetta interamente in carbonio aumenta tuttavia la rigidità della racchetta.

È invece una racchetta che dovrebbe essere messa nelle mani di giocatori esperti di padel. Non è così tecnico, ma il suo potenziale è importante e per sfruttarlo al massimo, è interessante padroneggiare tutti i colpi di paddle.

Versatilità focalizzata sull'attacco

Ciò che lo distingue dagli altri è questa manovrabilità incrociata con una potente racchetta ma non molto. Il bilanciamento complessivo della racchetta, nonostante un peso della testa piuttosto pesante, è relativamente neutro in termini di giocabilità. Chiaramente, questa racchetta non è così potente rispetto alle racchette più rigide, ad esempio con un peso della testa simile.

Una forte racchette da neve

Ancora una volta, questa racchetta si distingue per la sua longevità. In effetti, ha un vantaggio che non necessariamente tutte le ciaspole cadono ad esempio nel tempo che detiene il Duruss. E questa è una buona cosa quando sai quanti prezzi delle racchette da paddle tendono ad aumentare rapidamente.

Questo è un marchio che ci sorprende con la sua qualità e robustezza. Questo marchio ancora sconosciuto in Francia merita di essere conosciuto di più in quanto i suoi punti di forza sono numerosi.

La "squadra Padel Magazine

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.