È stata una piccola sorpresa al Pala Angers Open con la vittoria della terza testa di serie del torneo, Étienne Brouillard / Alexandre Boilevin, che sono riusciti a superare la prima testa di serie, favorita del torneo, Mathieu Armagnac / Morgan Mannarino.

Gli outsider sono riusciti a vincere in 3 set: 6/4 3/6 6/2 dopo un'ora e mezza di gioco.

Ce lo aspettavamo e la finale ha mantenuto tutte le promesse con uno scontro di altissimo livello. Brouillard e Boilevin si sono scatenati questo pomeriggio, esibendosi in un primo set perfetto, caratterizzato da molta aggressività e realismo. Dopo aver rotto nel momento migliore, nel famoso 7° gioco, la testa di serie numero 3 ha vinto questo set 6/4.

Da notare che nel primo set i punti sono stati molto brevi... e in questa partita sono stati Étienne Brouillard e Alexandre Boilevin a essere più costanti e a concludere il primo set in appena 25 minuti.

Nel secondo set i punti sono stati un po' più lunghi. Sull'onda del loro slancio, Boilevin e Brouillard hanno rotto fin dall'inizio. Li abbiamo visti in pista per continuare questa dinamica, senza però contare sul forte ritorno di TDS 1, Mannarino e Armagnac. Questi ultimi sono riusciti a ribaltare la situazione aumentando gradualmente il proprio livello di gioco, fino a vincere 6/3.

Il terzo set sarà il più lungo. Nel set finale è iniziato un testa a testa tra le due squadre. Nonostante alcune partite difficili, nessuno è riuscito a scappare fino al 2/2. Fu in quel momento che la coppia del Nord, guidata da un mostruoso Alexandre Boilevin, fece la differenza. In quasi 40 minuti, la coppia Brouillard/Boilevin è riuscita a vincere questo round finale con il punteggio di 6/2.

stat fog boilevin p1000 fa arrabbiare
Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Club des Pyramides nel 2009 nella regione parigina. Da padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia per coprire i principali eventi di padel français.