Racchetta per giocatori di tennis amatoriali

Home > Forum > Recensioni racchette da paddle > Racchetta per giocatori di tennis amatoriali

  • Questo argomento contiene 2 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta da AvatarJamesVoits, il 3 mesi fa, 3 settimane fa.
3 soggetti da 1 a 3 (su un totale di 3)
  • Auteur
    Articoli
  • #77875 Rispondi
    AvatarPierreMBK
    Partecipante

    Bonjour à tous,

    Comincio a Padel accanto al tennis che pratico nelle competizioni amatoriali (classificato 30) e cerco una racchetta da paddle piuttosto versatile e facile da giocare (comfort e sensazioni) ma con un minimo di potenza che mi consentirebbe di progressi, padroneggia le basi e partecipa ad alcune competizioni amatoriali.

    Lì comincio ovviamente, ho giocato solo poche volte ma sto andando abbastanza bene grazie al tennis. In ogni caso, vedo che sono davvero al di sopra degli altri principianti che stanno iniziando a praticare.

    Se hai suggerimenti per le ciaspole con un buon rapporto qualità-prezzo in stile Artengo (meno di 100 €), sono un appassionato.

    Altrimenti specifico che sono un giovane adulto che non ha un fisico grande (68kg per 1m79).
    Nel tennis gioco con un Pure Drive Team (285g) per chi lo conosce (racchetta versatile che offre potenza, comfort e buon accesso agli effetti): peso medio e bilanciamento neutro, quindi maneggevolezza, multifilamento a corde ( più compatibile con il braccio) ma più tipizzato (controllo Duramix o NXT per esempio) a media tensione (23 o 24kg), che devo interrompere ogni 15 circa ore.

    Il mio livello di tecnica è corretto: controllo praticamente gli effetti nel servizio (piatto, a fette e sollevato), il back a fette, il tiro al volo e i tiri / rovescio (piatto coperto o sollevato), che mi consente di piuttosto stare bene nel mio debutto Padel.

    Grazie per i tuoi suggerimenti,

    cordialmente

    #77876 Rispondi
    AvatarMartin Louvto
    Invitare

    Bonjour Pierre,
    Penso di avere un profilo simile al tuo. Ho passato molte ciaspole e marche. Ho letto buoni articoli sul nuovo decathlon per 90 € (Kuikma). Da vedere per il cambio di racchetta.
    Sto giocando con i lamperti NOX bianchi in questo momento e sono contento. È considerato un modello di fascia alta. La racchetta è ben bilanciata e fa il suo lavoro. Anche in questo caso c'era un interessante articolo di prova sul sito sull'argomento.
    Spero di essere stato d'aiuto. in bocca al lupo !
    martyn

    #77880 Rispondi
    AvatarPierreMBK
    Partecipante

    Ciao Martin, grazie per la tua risposta!

    In effetti, ho visto i nuovi Kuikma di Decathlon, sembrano buoni ma sembrano già essere rivolti a giocatori un po 'più esperti, più che principianti / intermedi in ogni caso!

    Ad Artengo avevo visto i modelli 860 o 890 ma non so affatto quanto valgano e non c'è modo di provare le racchette come nel tennis.
    Ammetto che il prezzo delle ciaspole Padel Un po 'mi spaventa se li paragono al tennis dove avevo le mie 2 Pure Drive a circa 120 € ciascuna corda e installazione inclusa (in vendita invece).

    Ho controllato un po 'sul lato degli altri marchi e ho trovato queste racchette che sembrano rientrare nella fascia di prezzo che desidero (meno di $ 100):

    - TESTA: Flash e Flash Pro;

    - Toropadel : Shake e BP 10 EVO;

    - StarVie: Zeta e Zeta 2.0;

    - Reale Padel : RP 109 Crono e RP 130 factor;

    - Dunlop: STING 360 e Titan Killer 2.0;

    - Corona nera: Rhino;

    - NOX: X-ONE C5;

    - Tecnifibre: Wall Master 365.

    Haha Ci sono già molti modelli e per quanto impossibile provare le racchette fa caldo! ^^ '
    Quindi ecco se qualcuno ha già provato uno di questi modelli e potesse darmi la sua opinione che mi aiuterebbe.

    Il mio obiettivo per il momento è soprattutto imparare e padroneggiare i colpi di base, giocare, allenarmi anche se ho già molti vantaggi con il tennis.

    Per queste ciaspole, molte sembrano davvero essere le cosiddette ciaspole da iniziazione. Dato che ho già giocato un paio di volte e sto andando abbastanza bene, ho solo paura che alcune di queste racchette raggiungano rapidamente il loro limite e mi costringano a investire di nuovo poche settimane dopo ...

    Prendo comunque qualche consiglio da te 🙂

3 soggetti da 1 a 3 (su un totale di 3)
Rispondi a: Racchetta per principianti per tennisti dilettanti
Le tue informazioni:




X