Abbiamo potuto chiacchierare con Fred Richeme, manager del primo negozio a padel in Francia: Francese Padel Acquista Pau.

"Quando ami, non conti!"

Padel Magazine : Manu Garcia ci ha detto che senza di te l'avventura Francese Padel Acquista Pau non sarebbe successo. Ci racconti come è nato questo progetto dalla tua parte?

Fred Richeme: Mi sono appassionato per molto tempo padel. Direi che ho dato molto e trascorso molto tempo in pista e in giro come arbitro e giocatore. Volevo conciliare la mia passione e il mio lavoro, da qui l'idea di un 100% padel in una delle regioni più dinamiche della Francia! Non sarò sicuramente il più ricco, ma quando ami non conti!

Fred Richeme francese Padel Shop

PM: Come hai scelto la location? Quali sono i suoi punti di forza?

FR: Il locale è un'opportunità, è stato lui a lanciare il progetto. Rue Castetnau è un'importante arteria nel centro della città di Pau, proprio accanto alla nuovissima Halles. Offre una buona visibilità per un centro cittadino e l'opportunità di posizionare uno schermo TV per trasmettere le immagini padel.

Pau locale francese Padel negozio negozio

Il negozio è piuttosto piccolo e subito si capisce entrando che non c'è altro che padel. Mentre vi parlo abbiamo ben 94 diversi modelli in stock nell'area vendita e accessori di varie marche. Offriamo anche scarpe e tessuti di varie marche. E alcune gamme non sono presenti sul sito francese Padel Shop: queste sono le esclusive per i nostri clienti Pau!

94 palati in serbo, prove il mercoledì sera a Les Bruyères

PM: Ci racconti un po' come funziona il negozio?

FR: Il negozio è aperto dal martedì al venerdì dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 15:19 alle 9:30 e il sabato dalle 12:30 alle 14:18 e dalle XNUMX:XNUMX alle XNUMX:XNUMX.

Ogni mercoledì sera, al Club des Bruyères di Pau, proponiamo test gratuiti dalle 19:30 alle 21:45 con circa 80 racchette a disposizione, a prezzi che vanno da 330€ a 98€. Ce n'è per tutti gli stili e livelli di gioco e io sono qui per consigliare e guidare le scelte. Il XNUMX% dei test è guidato e svolto sotto forma di formazione.

L'attributo alt di questa immagine è vuoto, il nome del file è Inglese-Padel-Negozio--1024x576.jpeg.

PM: Dopo sei mesi di esercizio, quali conclusioni iniziali possiamo trarre?

FR: Prima valutazione: gli abitanti di Pau stanno appena iniziando a rendersi conto di quanto siano fortunati ad avere un negozio al 100%. padel con tante scelte. A livello personale, sono felice di accogliere in vetrina persone curiose di scoprire uno sport e di condividere con loro la mia passione. Molti hanno iniziato con quello e ora sono clienti. Le presenze sono in aumento e stiamo lavorando per farci conoscere a tutti, soprattutto ai principianti.

PM: Infine, quali sono gli obiettivi per il futuro?

FR: Siamo in costante aumento. La sfida è sottrarre quote di mercato ai nuovi giocatori che vanno alle grandi superfici sportive. Supportiamo tutti i giocatori nella loro evoluzione con la forza del prezzo di Internet, quindi dobbiamo diversificare nella comunicazione per raggiungere quante più persone possibile. Una bella sfida per me!

Bianca Cretinon

Inizialmente attratto dal tennis, voglio interessarmi padel per scoprire i diversi lati nascosti di questo sport. Per questo ho deciso di entrare a far parte del team di Padel Magazine. A presto sul campo!