L'avvio Gestione dello sport con sede nei Pirenei Orientali ha vinto il premio preferito Alfred Sauvy 2022

SebbeneAlfred Sauvy fu un grande uomo e l'inventore del termine " Terzo mondo ", il Premio Alfred Sauvy premia le aziende innovative e promettenti.

Ricorda che questa azienda continua ad evolversi favorevolmente e fa l'innovazione il suo cavallo di battaglia.

Questa volta è stato davanti a una giuria composta da imprenditori stagionati che l'azienda francese ha dovuto comporre e distinguersi tra 11 candidati di alto livello.

Sebbene Gestione dello sport non ha vinto i 10€ offerti al vincitore, la startup è arrivata terza e una favorita con una visione molto innovativa nello sviluppo dello sport.

Tutti praticano sport un giorno o l'altro e sempre più persone si cimentano padel. Naturalmente i club devono poter accogliere i loro futuri soci in modo professionale, serio e moderno.

Ecco come Gestione dello sport interviene dotando il club del suo software che oggi risponde a oltre il 90% dei problemi di un dirigente.

“Il tuo club guadagnerà in modernità e comfort organizzativo. Contatta i club che usano Gestione dello sport e chiedi loro come funzionerebbero senza il nostro strumento…” Loic Tap - AMMINISTRATORE DELEGATO

Giocatore, allenatore e dirigente centrale, si vede che è un uomo in campo che parla. È durante la presentazione dell'azienda e dei suoi prodotti che le parole di Loic Tap colpì nel segno e riuscirono a convincere i membri della giuria.

Puoi anche trovare il video proprio qui

Questo favorito è sicuramente anche il desiderio di rendere omaggio al lavoro svolto dall'intero team di Gestione dello sport una volta che il club si è dotato della propria soluzione:

  • Risposta in giornata alle domande degli utenti
  • gruppo whatsapp
  • Visios organizzato ogni settimana (Gestion Sports Live)
  • Allenamento privato (obiettivo Super Club) – Sviluppa e ottimizza il tuo club
  • Eventi Premium (Trofeo GS)

La startup si è quindi aggiudicata un premio di 1000 euro e il sostegno del G16 (i migliori imprenditori della regione).

Questo premio Alfred Sauvy segna quindi un grande successo per Gestion Sports, che dovrebbe probabilmente attrarre investitori?

Loic confessiamo: “In effetti abbiamo dei contatti, ma vogliamo prenderci il nostro tempo per scegliere con chi collaborare domani. Vogliamo accelerare la nostra crescita rimanendo concentrati sulle persone, il che è, secondo me, e i risultati lo dimostrano, molto più redditizio nel lungo periodo. »

Quali sono i prossimi passi per la gestione dello sport?

Loic Tap: Continua la nostra missione: sostenere sempre più club verso la modernità digitale per sviluppare lo sport in Francia offrendo nuove offerte più accessibili per le associazioni »

Un'ultima parola?

“Grazie a Yassine (giocatore di padel promettente) e nel Sud Roussillon che contribuiscono ogni giorno al nostro successo”

Per maggiori informazioni visita questo articolo senza indugio.

Sebastien Carrasco

Fan di padel e di origine spagnola, il padel scorre nelle mie vene. Molto felice di condividere con voi la mia passione attraverso il riferimento mondiale di padel : Padel Magazine.