Lo scorso fine settimana il Padel Infinity Tour ha lasciato i suoi bagagli per la prima volta a Squash Padel Club du Parc Ducup. Il torneo ha contato per il 4esimo fase di Padel Infinity Tour 2017, un torneo che non ha bisogno di presentazioni, organizzato magistralmente dal nostro caro amico di Tolosa, Clément Arico.

Un palcoscenico bagnato ma che va fino alla fine

Chi dice torneo approvato ovviamente significa arrivare da giocatori di diverse città della Francia per recuperare punti preziosi per la classifica FFT di Padel.

Nonostante una forte pioggia che annullerà solo il torneo misto (parte non registrata), le altre categorie andranno alla fine. Inganno, certamente, ma un torneo che potrebbe essere concluso nonostante queste condizioni climatiche.

Le fasi finali sono state ritardate e certamente un po 'rovinate da una pioggia ribelle che è poi arrivata per invitare campi da paddle ma ancora coperti (campi da paddle 2 in semi-indoor). I giocatori sono stati in grado di imparare a giocare con il vetro temperato ... E in questo gioco, alcuni sembrano molto talentuosi.

Per quanto riguarda i risultati:

Femmina avanzata: 6 / 2 6 / 2 Vittoria di Léa Godallier e Marianne Vandaele sul locale Carine Vidal e Valérie Pibis, che durante le semifinali avevano mostrato un livello di gioco interessante e particolarmente regolare, ma che alla fine è scivolato bruscamente contro i potenti tiri dei loro avversari

Iniziazione maschile: 6 / 4 4 / 6 10 / 8 vittoria di Bruno Chimchi e Sébastien Reynes contro Jérôme Quinsat e Thomas Stoupy

Maschio intermedio: Vittoria 9-8 della coppia Perpignan Georges Cohen e Laurent Sintes contro Baptiste Poey e Marianne Vandaele

Maschio avanzato: Le tombe della coppia Perpignan Jérôme Estanié e Matthieu Terrats durante le semifinali, Baptiste Poey e Nicolas Trancart avevano deciso di pagare il cuoio capelluto di tutto il locale e di trionfare di nuovo Perpignan Yann Loupetis e Thierry Malacamp nella finale con il punteggio di 6 / 1 6 / 4.

Yann Loupetis e Thierry Malacamp ci rivedremo

Nota la prestazione molto grande nel secondo set per quest'ultimo, qualificato per la prima volta in una finale di un torneo sanzionato, e che si sono visti certamente battuti con un punteggio molto più ampio rispetto all'esperienza dei loro avversari ...

È ovvio che questa è una coppia in grande progresso e che potrebbe ferire a medio termine.

Se non ci sono grandi sorprese nei risultati dei tornei avanzati, è certo che le coppie peruviane stanno guadagnando potere nel tempo. Vedremo se trasformeranno il test nei prossimi tornei importanti.

Alban Serra

Crediti fotografici: Alban Serra (HansaH)

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.