Questo sabato, il campionato lionese si è nuovamente fidato del Padel Club de Lyon per ricevere sulle strutture di Padel Central Lyon, il campionato interregionale di qualificazione ai campionati francesi, che raggruppa le Leghe di Lione, Delfinato Savoia e Corsica.

Sfortunatamente, anche prima dell'inizio delle partite, prima delusione: non ci saranno squadre corse. Il diavolo del loro torneo regionale giudicato illegale l'anno scorso sembra aver lasciato tracce sull'isola della bellezza ...

L'unico sabato pomeriggio è stato sufficiente per ottenere il risultato finale.

Negli uomini, visto il calibro delle iscrizioni lionesi con niente di più e niente di meno del francese n. 1 nella classifica FFT Justin Lopes associato a François Authier (n. 9) e la coppia francese n. 1 Pierre Etienne Morillon (n. 2 ) / Johan Bergeron (N ° 2), le 2 squadre Grenobloise erano chiaramente posizionate come outsider per la gara per la qualificazione. La densità di Padel Il Lyonnais aveva addirittura lasciato al fianco un campione d'Europa con la Francia lo scorso dicembre, Simon Desliens, terzo senza demerito nel campionato regionale di giugno.

Da parte loro, la mancanza di infrastrutture approvate, il padel è lento a decollare nella lega Dauphine Savoie. I progetti sono ancora in corso. Le migliori coppie di delfini devono quindi allenarsi duramente e allenarsi nella regione della Lyonnaise, molto meglio fornito. Cosa fanno diligentemente le coppie Alexandre Perilhon / Jean Charles Colas Roy e Olivier Chaix / Clément Arcangelli.

È quindi con l'esperienza della loro partecipazione alle finali in 2015 per il primo nome e un valoroso infallibile per il secondo, che sono andati a combattere.

Purtroppo per loro, gli ogre Lyonnais hanno lasciato loro solo briciole ed è per l'3th posto che si sono scontrati, Perilhon / Colas Roy confermando il loro titolo regionale (7-5 6-3).

Dopo essersi qualificato bruscamente contro il Grenoble, le coppie 2 Lyonnaises hanno fatto lo spettacolo per il posto 1ère. Come a giugno nella finale dei campionati di campionato, ci è voluto un grande pareggio per decidere tra di loro. Ma questa volta sono Lopes / Authier che escono vittoriosi e si vendicano (4-6 6-3 10-5).

Da parte delle donne, c'era anche un divario sulla carta tra l'esperta Virginie Pironneau / Carol Ann Lovera, che sono state selezionate molte volte in Francia e la talentuosa Alix Collombon / Jessica Ginier sul lato Lyonnais contro la giovane Grenobloises. .

Non c'è nessuna suspense qui con solo i giochi 2 lasciati dai Lyonnaises nei giochi 8 ... .. Vieni ad imparare, Alexandra Mohen / Delphine Boulle occupano il terzo posto contro Margaux Ravix / Marion Solli (6-1 6-1).

Per primo, l'esperienza e il talento di Pironneau / Lovera lasciano ancora alle spalle la passione e l'energia di Collombon / Ginier (6-4 6-1). Questi ultimi sono a malapena anni 20 hanno un enorme potenziale che richiede solo un po 'di lavoro in pista per esplodere. Nonostante tutto, il divario con i migliori si riduce ogni giorno e dovrebbero far male più di uno a Lille ...

Se le coppie del sud sono ancora leggermente più alte sia per gli uomini che per le donne, 4 Gônes e 4 Fenottes (bambini del paese in gergo monolonna) si sono qualificati duramente durante tutto l'anno, soprattutto in Spagna per Bergeron / Morillon e non sono molto lontani dal massimo livello francese. Saranno ansiosi di mostrarlo durante le finali del campionato francese a Lille nelle settimane 3.

Jérôme Bécasset - PADEL MAGAZINE

Jerome Becasset

Jérôme Béasset è il Paquito Navarro della squadra Padel Rivista. Offensivo su tutti i temi del mondo del padel, torna su molti argomenti con un occhio sempre accorto.