Una giornata storica per il padel. Il campo centrale del Foro Italico è gremito e 6500 spettatori si preparano a vivere le semifinali di il maggiore d'Italia Premier Padel.

In questa atmosfera molto speciale, è la figura di Paquito Navarro a spiccare: da un lato perché viene acclamato ad ogni movimento, e dall'altro perché la qualità del suo gioco oggi è stratosferica. Paquito Navarro e Martin Di Nenno non danno possibilità a Chingotto/Tello
posticipando le prime 4 partite della partita. La testa di serie n°2 ha un'opzione sulla vittoria con il primo set. 6/2

La partita è equilibrata nel secondo set. Federico Chingotto recupera consistenza, e Juan Tello efficienza. Gli argentini ottengono 4 break point nella 4a partita e alla fine finiscono per prendere il servizio degli avversari. Sulla loro strada, i giocatori di Gaby Reca raccolgono un round ovunque. 6/3

Il terzo set è una copia carbone del primo: Paquito e Martin riprendono il sopravvento sugli argentini, e dopo poco meno di due ore si offrono una seconda finale in altrettanti tornei del circuito Premier Padel. Adesso i giocatori di Rodri Ovide aspettano gli avversari per il gran finale di domani e, come potete vedere, sono molto contenti!

Posto che avrete capito nella seconda semifinale. Per farlo, vai su BeIn Sports se sei in Francia. Per gli spagnoli succede proprio sotto:

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !