In questo nuovo video, il mental trainer Jean-Michel Pequery spiega perché è importante che i giocatori dilettanti si preparino mentalmente. Estratti selezionati.

“I giocatori che arriveranno al P25, al P100… si ritrovano esattamente nello stesso stato emotivo dei giocatori professionisti. (…) Nella maggior parte dei casi, questi giocatori parteciperanno a una competizione che non cambierà le loro vite. La maggior parte delle volte hanno un lavoro. (…) Eppure, il giocatore di P25, di P100, si ritroverà stressato come un giocatore professionista. Forse si ritroverà anche in situazioni più delicate! Per quello ? Perché un professionista, anche se stressato, potrà avere un livello medio abbastanza alto. Il giocatore dilettante, avendo meno tecnica, meno volume di gioco, meno allenamento, forse anche meno condizione fisica, potrebbe (nei casi peggiori) non essere in grado di restituire i primi palloni... Ciò non significa che non è il suo livello di allenamento, ma è il suo livello, sotto stress, in partita”.

Anche tu riscontri questo problema quando partecipi ai tuoi “tornei della domenica”? Quindi, vai al video qui sotto!

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !