Abbiamo avuto la possibilità di intervistare il CEO di Black Crown, Jordi Ravirosa, ripensa alla storia del marchio che celebra i suoi anni 10 e sui suoi progetti futuri.

Padel Magazine : Black Crown festeggia il suo decimo anniversario, in pochi anni il marchio è riuscito a diventare uno dei marchi leader nel padel in tutto il mondo, quali sono le ragioni di questo successo?

Jordi Ravirosa : “Sono stati 10 anni molto intensi, con molto impegno e molto tempo speso per far crescere questo progetto. Un decennio durante il quale abbiamo anche amato partecipare all'evoluzione di padel nel mondo. È un'opportunità per poter lavorare per questo sport di cui siamo così appassionati. Durante questi dieci anni, il padel si è evoluto enormemente, è passato da uno sport che si praticava quasi solo in Spagna e in Argentina, a uno sport sempre più presente nel globo. "

FIona Ligi gesto di fine dritto world padel tour

La francese Fiona Ligi e il suo Black Crown Piton Nakano 3K

 

Padel Magazine : Come fai a creare palas che piacciono a giocatori professionisti come Allemandi o Marrero tanto quanto a dilettanti?

Jordi Ravirosa : “È un piacere e un continuo apprendimento lavorare con questi giocatori, che hanno richieste molto elevate sui prodotti, ma allo stesso tempo ci aiutano a sviluppare attrezzature per la competizione ai massimi livelli. Da lì, grazie ai monitor che sono a terra ogni giorno con i dilettanti, riusciamo ad adattare i nostri prodotti in modo che piacciano a quante più persone possibile ".

TI in tedesco bandeja

Adrian Allemandi e la sua Black Crown Piton Air

Padel Magazine : Black Crown è un marchio con una forte presenza internazionale; qual è la percentuale delle tue vendite tra la Spagna e il resto del mondo?

Jordi Ravirosa : “Abbiamo sempre desiderato che il nostro marchio fosse il più internazionale possibile. Per due o tre anni, lo sviluppo di padel nel mondo è impressionante e questo è ovviamente molto positivo per il nostro sport. La nostra previsione è che quest'anno le vendite al di fuori della Spagna rappresenteranno il 50% del nostro fatturato. "

Padel Magazine : Quali paesi vedi con il maggiore potenziale di crescita per il padel ?

Jordi Ravirosa : "Oltre a Spagna e Argentina, i paesi in cui il padel i più sviluppati sono Francia, Svezia, Italia, Messico e Brasile. Altri paesi come la Germania o il Regno Unito hanno iniziato il loro sviluppo un po 'più tardi, ma è una scommessa sicura che saranno mercati importanti nei prossimi anni. "

Baharak Soleymani Black Crown Piton 7.0

Lo svedese Baharak Soleymani e il suo Black Crown Piton 7.0

 

Padel Magazine : Il 2020 è stato un anno molto speciale a causa della crisi sanitaria, che impatto ha avuto su di te?

Jordi Ravirosa : “In effetti, quest'anno è stato molto speciale a causa della pandemia. Questa situazione ha in un modo o nell'altro influenzato le abitudini delle persone e in tutti i settori. Nel complesso, per padel, c'è stato ancora un aumento del numero di giocatori e quindi un potenziale aumento del mercato. La crisi sanitaria ha portato molte persone a ridurre la loro mobilità, ha cambiato le loro abitudini e ora molte cose stanno accadendo in un cerchio più stretto. "

Padel Magazine : Infine, come potresti riassumere gli ultimi 10 anni per Black Crown? Dove sarà Black Crown tra 10 anni?

Jordi Ravirosa : “Gli ultimi 10 anni sono passati a perdifiato, sono stati molto intensi e gratificanti. La nostra ambizione per il futuro è continuare a fare le cose poco a poco, essere sempre molto vicini ai nostri clienti e continuare a sviluppare prodotti di alta qualità a prezzi competitivi. Non vogliamo perdere la nostra filosofia aziendale di famiglia ".

 

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !