Giocare semplice, che cos'è questo ? Cosa significa ? Dobbiamo giocare così per sviluppare il nostro gioco? Ecco alcune risposte. Dobbiamo tutti giocare come il Spagnolo ? Non sono sicuro. È vero che l'esperienza di iberici e un argentini dà loro un vantaggio sul resto dei giocatori. Ma dobbiamo copiarli per cercare di superarli? Oppure c'è un modo per creare il nostro propria identità ?

La risposta, forse te la darà il tuo istruttore, forse la troverai da solo, o forse questo articolo ti aiuterà. L'idea sarebbe quindi quella di partire da una semplice base di gioco, che una volta interiorizzata e automatizzata, ci permetterà di accedere al nostro gioco, ai nostri desideri, alla nostra identità: bello, no?

Dal fondo della pista

In fondo alla pista non ha senso correre, devi semplicemente giocare con gli avversari e se possibile con quello che è nella tua diagonale.

In modo organizzato, prova a giocare le tue uscite da finestre, dritti e rovesci fuori dalla tua zona di comfort in modo abbastanza lento verso il giocatore posizionato nella tua diagonale. All'inizio, questo ti permetterà di capire il gioco senza metterti davvero in difficoltà. Poi capirai col tempo che dopo certi tiri difensivi è meglio giocare un tiro al volo di diritto o di rovescio. Finalmente arriva il turno delle palle che puoi colpire direttamente o fuori dalla finestra da questa zona di comfort. In questo caso, dopo l'impatto sarete già posizionati per ricevere la nuova palla dagli avversari, quindi potete permettervi un po' di follia.

Dalla rete

a rete potremmo credere che dobbiamo essere aggressivi il prima possibile e questo potrebbe essere un errore. Durante la tua evoluzione, capisci che l'obiettivo è soprattutto spostare gli avversari fuori dalla loro zona di comfort e poi far scivolare la palla nella buca che avranno lasciato. Quindi, in primo luogo, la diagonale per logorare questo giocatore che ti sta opponendo. Partiremo dal principio che le palline che dovremo giocare dal centro della pista dovranno essere inviate verso il centro della pista avversaria, e che le palline che dovremo giocare dal lato delle griglie dovrà andare nella direzione del primo vetro di fondo. Questa tecnica ci permette 2 cose: la prima per far giocare sempre gli avversari fuori dalla propria zona di comfort, la seconda per giocare semplice impattando la palla sempre davanti a noi.

Martita Ortega ha rubato Adidas 3.1 2022

Se analizziamo questa fase di gioco a rete: immaginiamo che siamo un destro appostato sulla destra e che abbiamo appena spostato l'avversario dalla nostra diagonale verso il centro. Questo ci gioca di rovescio. Cosa fare ? Nella maggior parte dei casi proverai a giocare dove il giocatore non è, cioè verso l'angolo. Ed ecco l'errore. Spesso sbaglierai o la tua palla colpirà la finestra laterale e l'avversario riprenderà posizione con perché no un pallonetto. In effetti questo errore appare perché sei tentato dal punto vincente. Vai incontro alla palla, la colpisci davanti a te, ma per trovare l'area dell'angolo devi agire con il polso. È una situazione difficile e scomoda, e quindi l'errore si verificherà più frequentemente.

L'idea per evitarlo sarebbe quindi quella di rigiocare semplicemente questo tiro al volo di rovescio verso il centro, o più aggressivamente, se l'altezza lo consente, verso il giocatore davanti a voi (con il rischio che questo giocatore cambi diagonale), oppure, se il palla arriva sul tuo dritto, da giocare questa volta nella direzione dell'angolo perché, in modo semplice, impatterai davanti a te.

Conclusione

Diciamo che il gioco semplice è la base da cui eviterai errori tattici che causeranno errori non forzati o pressioni da parte del tuo partner. Crea una buona base in fondo al campo, dentro e fuori la tua zona di comfort, poi a rete con aree facili per giocare con il diritto e il rovescio. Per i principianti è il modo migliore per divertirsi in pista e per i giocatori più avanzati una buona base per creare la propria identità.

Julien Bondia

Julien Bondia è un insegnante di padel a Tenerife. È il fondatore di AvantagePadel.net, un software molto popolare tra club e giocatori di padel. Editorialista e consulente, ti aiuta a giocare meglio attraverso i suoi numerosi tutorial padel.