Sconfitta dalla coppia Bela-Tapia nella finale degli ultimi Masters, Juan Lebrón partner cambiato. Che Alejandro Galán è rassicurato, era solo il momento per un'iniziazione padel a Dubai con un ospite d'eccezione: Khabib Nurmagomedov, la leggenda delle MMA. 

Dubai capitale di padel nel Golfo

L'incontro ha avuto luogo alle Complesso sportivo Nad Al Sheba (NAS), il più grande complesso sportivo d'élite del mondo, di proprietà della famiglia reale degli Emirati. Una palestra è dedicata alla pratica di padel con due nuovissimi terreni. Come il Sud America e l'Europa, il padel sta guadagnando quote di mercato nei Paesi del Golfo e in Asia Centrale e la presenza di un riferimento nel settore come Lebrón è garanzia di serietà.

JUAN LEBRON - KHABIB - EMIRATI ARABI UNITI - INSTAGRAM - 13012021

L'incontro Lebrón-Khabib è stato richiesto da Umidjon Mavlyanov, uno degli uomini di fiducia del combattente russo. Una discussione ricca di lezioni da allora, secondo le informazioni del quotidiano Marca, i due uomini stanno progettando di incontrarsi di nuovo potenzialmente una futura collaborazione. Con quasi 27 milioni di follower su Instagram, Khabib è una figura particolarmente influente nel mondo dello sport, soprattutto dopo la sua vittoria contro Connor McGregor nell'ottobre 2018. Il suo rapporto con l'organo di governo degli Emirati Arabi Uniti è in buone condizioni poiché ha giocato i suoi ultimi due incontri fino ad oggi (contro Dustin Poirier e Justin Gaethje) a Dubai.

Partita reale

L'andaluso non si è accontentato di questo incontro con uno degli sportivi più apprezzati al mondo. Ha anche giocato una partita con Saeed Bin Maktoum, fratello del re Saeed bin Maktoum bin Rashid Al Maktoum e Ismaeil Alhashmi, una persona nota per essere molto vicina ai circoli decisionali negli Emirati Arabi Uniti. Ha anche pubblicato un file video di questa parte sul suo account Instagram. Ciliegina sulla torta, il il principe hamdan hanno invitato Lebrón e Marc Segarra, proprietario diAgenzia di gestione sportiva ISL, a un safari esotico. "Non ci sono parole per descrivere i giorni in cui ho vissuto a Dubai", ha scritto Lebrón. Grazie per avermi fatto sentire a casa e per avermi fatto vivere una settimana indimenticabile. Hai valori ammirevoli. Non dimenticherò mai questa esperienza con te ”.

Cosa accelera ulteriormente il sviluppo di padel nel Golfo ?

François Miguel Boudet Giornalista padel sport

Sono un giornalista sportivo che vive a Barcellona e ovviamente un fan di padel.

RMC Sports, L'Equipe Magazine, Sport24, Infosport +, BeIN sports e ora la ciliegina sulla torta: Padel Magazine ! ;)