Un fatto un po' insolito nel Bordeaux P2, che alcuni potrebbero aver notato: Miguel Lamperti ha fatto il riscaldamento con la racchettaAgustín Tapia. Il numero 1 del mondo non era presente in Gironda ma lo è con un modello AT10 e non con quello ML10 Miguelito è iniziato. Per quello ? Semplicemente perché è capitata un'insolita delusione all'argentino, che si è ritrovato senza borsa a pochi minuti dalla partita contro Bastien Blanqué e Dylan Guichard.

La colpa di Fernando Belasteguin, come ci è stato detto Julen Fabas, coordinatore dei raccattapalle, che ha vissuto un’esperienza speciale: “Nella stanza dove si trovano i giocatori tutti hanno cominciato a farsi prendere dal panico allora ho chiesto cosa stesse succedendo... infatti Bela era uscito con la borsa di Lamperti, che è rimasto senza le sue racchette..."

Ovviamente il panico è generale perché ritrovarsi senza racchetta pochi secondi prima della partita non promette mai nulla di buono. È qui che entra in gioco Julen: “Ho preso la mia borsa, con la mia racchetta. Così ho detto a Belluati che avevo Nox. Quindi siamo scappati a prendere la mia racchetta, che è quello di Tapia. Quindi si è riscaldato con il mio poi, a fine riscaldamento, ha ritirato il suo borsone”.

Ovviamente, non siamo lontani dalla catastrofe per il nativo di Bahia Blanca che ha avuto la fortuna di imbattersi nel racket di Julen.

In ogni caso, l'avventura continua per Miguel Lamperti che giocherà oggi il suo secondo turno, con Juan Cruz Belluati, al Bordeaux P2. I veterani del circuito affronteranno questo giovedì le 3 teste di serie: Momo Gonzalez e Alex Ruiz.

Gwenaelle Souyri

Fu suo fratello che un giorno gli disse di accompagnarlo su una pista. padel, da allora, Gwenaëlle non ha mai lasciato la corte. Tranne quando si tratta di andare a vedere la trasmissione di Padel Magazine , World Padel Tour… O Premier Padel…o i Campionati Francesi. Insomma, è una fan di questo sport.