Il famosissimo rapper italiano ha attraversato momenti difficili a causa della sua forte dipendenza dall'alcol. Junior Cally affida a La Gazzetta dello Sport che è il padel che gli permise di riprendere una vita felice.

"Sono stato preso dalla passione, e ora, se ci sono delusioni, lo sbocco è lo sport, più l'alcol", esprime l'italiano.

L'estate scorsa, Junior ha dovuto trascorrere più di un mese in un centro di riabilitazione dalla droga, ma ora lo è padel che è la sua dipendenza. Lo scorso fine settimana il rapper ha addirittura vinto il suo primo torneo al Country Sport Village di Paderno Dugnano, insieme all'amico Edoardo Bertani.

“Dopo aver passato un mese da solo per smettere di bere alcolici, ho pensato molto se lo sport potesse aiutarmi a sentirmi bene. (…). Quando sono uscito da questo periodo buio, ho deciso di alzarmi con il padel. Devi prendere un impegno e condurre una vita sana, con orari normali, se il lavoro lo consente. E tanta, tanta pratica. Ora, associo il buon vivere allo sport. Se ci sono delusioni, lo sport è lo sbocco. E funziona".

Un esempio quindi che mostra come le caratteristiche sociali di padel andare oltre un gioco con gli amici. Questo sport può essere un elemento che permette di ritrovare la gioia di vivere.

Non conosci Junior Cally? Godere il suo titolo battezzò Montecarlo, in attesa che il rapper torni nel Principato per il Monaco Maestro dell'APT Padel Tour ?

 

Fonte: La Gazzetta dello Sport

Dai suoi nomi si possono intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un poliglotta appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per culto sono le sue due gambe. È il gentleman internazionale di Padel Magazine. Lo vedrai spesso in varie competizioni internazionali, ma anche nei principali eventi francesi.