Concentrati su Justin Lopes, 6 ° giocatore nella classifica FFTe Professore di padel a WinWin Padel. Cita in particolare il suo tempo nella squadra francese.

Padel Magazine : Come sei arrivato a padel ?

Justin Lopes: "Ho iniziato a paddle nel giugno 2014, mi sembra. Avevo tre amici che cercavano un quarto per giocare e hanno pensato a me. È iniziato da lì, mi ha fatto impazzire subito, ho chiesto loro di suonare il giorno dopo, il giorno dopo. Li molestavo per giocare, volevo migliorare perché all'inizio giocavo a tennis su un campo da padel, c'erano situazioni frustranti ".

Padel Magazine : E qualche anno dopo ti sei ritrovato nella squadra della Francia, puoi raccontarci questa esperienza?

Justin Lopes: “Il mio tempo nella squadra francese è stata un'esperienza indimenticabile. Ho lottato per arrivarci e ne sono molto orgoglioso. Fortunatamente per Ben e fortunatamente per me, ho giocato molto quindi è stato molto divertente non solo lucidare la panchina, ma mi ha permesso di vedere l'atmosfera. E inevitabilmente quando giochi una partita per la tua nazione la racchetta è un po 'più pesante ... ma alla fine non ho fatto troppo male, avevo mostrato un ottimo livello di gioco durante il torneo, quindi molta esperienza. positivo "

Padel Magazine : Hai anche provato l'avventura spagnola!

Justin Lopes: “Ho passato sei mesi a Madrid ma non ho giocato molto nei tornei di Madrid, ho solo fatto tornei non approvati, il cui livello era ancora piuttosto alto. Non l'ho mai fatto neanche io World Padel Tour, ma potrebbe non essere peggio perché quando vedo già la difficoltà di vincere partite in preprevia, mi dico che avrei conosciuto delle sconfitte!"

Padel Magazine : Oggi sei il 6 ° giocatore francese, ti alleni molto?

Justin Lopes: "No, purtroppo non posso allenarmi molto. Mi piacerebbe poterlo fare un po 'più spesso ma la mancanza di giocatori e la difficoltà di sincronizzare gli orari di ognuno fa sì che non sia facile. Ma ho visto che ero tornato al 6 ° posto, sono felice ".

Justin Lopes Francois Authier

 

Padel Magazine : Sempre con François Authier, tu a destra e lui a sinistra, a differenza dei tuoi inizi ?!

Justin lo fa : “Dopo il nostro divorzio di un anno abbiamo dovuto sedurlo di nuovo. Per questo gli ho suggerito di spostarsi a sinistra, sapevo che gli sarebbe piaciuto ... Basta scherzare! François fa molte più cose di me in aria: ha una velocità del braccio molto migliore di me allo spike e padroneggia più facilmente la griglia in kick anche se il suo nuovo trend è un passeggino in griglia che fa grossi danni! 

Ti ammetto anche una cosa che nessuno sospettava è che François è migliore di me anche fisicamente, quindi era ovvio che ci scambiamo! Per non parlare del fatto che François aveva un problema mentale a destra, a volte non colpiva molti palloni e questo lo faceva impazzire! Giocare a sinistra gli permette di colpire molte più palline ... è un giocatore che ha bisogno di colpire la palla spesso per essere nel ritmo
Da parte mia, avevo passato un anno con Maxime sulla destra dove mi sentivo molto bene. "

Justin Lopez François Authier discussione

 

 

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !