Ogni settimana, lettori di Padel Magazine sentire parlare di Belgio dal numero di progetti avviati volti a sviluppare il padel. Focus su un Paese con una situazione federale molto interessante.

Fiammingo o vallone? Due diverse organizzazioni

En Fiandre e Vallonia, il padel sta vivendo una crescita simile. Tuttavia, l'organizzazione federale di padel in queste due regioni è abbastanza diverso.

Da un lato, in Vallonia (sud), il padel un figlio proprio organo decisionale che lavora in collaborazione con la federazione tennis (AFP).

“Si tratta di un accordo di collaborazione tra le due federazioni per mettere in comune ciò che è possibile e beneficiare dell'esperienza di una federazione che esiste da decenni. L'origine di questa collaborazione è certamente dovuta al fatto cheuna grande maggioranza di club padel sono stati creati nei club di tennis. ", ha spiegato Laurent Jeuniaux, Coordinatore sportivo belga delAssociazione francofona di padel al microfono di Padel Magazine.

AFP Belgium Clubs

Nelle Fiandre (nord), il padel è completamente integrato nella federazione del tennis, come in Francia. Risulta quindi più difficile capire l'evoluzione del fatturato del padel, poiché è integrato con quello del tennis.

D'altra parte, si nota lo stesso fenomeno di forte aumento annuale del numero di tribunali e professionisti nel territorio.

Il numero di club non è aumentato drasticamente nel 2020 a causa della crisi sanitaria. Molti progetti sono stati quindi rinviati al 2021, consentendoci di confermare con certezza un forte aumento per il 2021.

terrazza amici ragazze padel brugge belgio

Un boom, vero!

Attualmente si dice che il padel sta esplodendo ovunque. Ma vedrai che la terra non "cresce" alla stessa velocità da un luogo all'altro. Contattato da noi, Romain Taupin, di Padelonomica, afferma che in Belgio “La maturità del mercato padel non è la stessa dell'Ile de France, ad esempio ". Per giustificare le sue osservazioni, ecco due mappe che mostrano i luoghi in cui puoi giocare padel in queste due regioni con bacini demografici comparabili (circa 12 milioni di abitanti ciascuna).

Ce ne rendiamo conto il boom è reale, con tracce in tutto il paese!

Le personalità investono e danno visibilità

Il Belgio non fa eccezione a questo fenomeno mondiale di star che aiutano a pubblicizzare il padel.

Zlatan Ibrahimovic o Jonas Björkman in Svezia, Jo Tsonga o Anthony Lopes in Francia, e molte personalità, soprattutto dal mondo del tennis in Belgio.

Il progetto di David Goffin, quarti di finale dei più grandi tornei di tennis del Grande Slam, è un ottimo esempio. Situato a Sart-Tilman, molto vicino a Liegi, il suo club si mescolerà padel e tennis. David Goffin beneficerà del prezioso aiuto di un certo Fabrice Pastor, direttore dell'APT Padel Tour.

Un altro progetto è quello del club Pianeta Padel, che sarà situato vicino a Liegi e Namur e dovrebbe avere 4 campi all'aperto et 5 campi al coperto. Questo importante progetto è portato avanti anche da personalità del mondo dello sport come Gilet Guillaume, il calciatore di  Sporting de Charleroi, o Steve Darcis, tennista precedentemente classificato 36 ° nell'ATP.

Oltre a fare investimenti preziosi nello sviluppo di padel, questi personaggi pubblici contribuiscono doppiamente alla crescita dello sport, con a esposizione mediatica amplificato dal loro status.

pianeta padel disegno belgio

L'organizzazione di un evento internazionale

ilAPT Padel giro atterrare Europa via Monaco (dal 5 all'11 aprile), e poi andrà a Bruxelles per l'Open di Belgio du Dal 12 al 18 aprile !

Organizzando eventi internazionali, il Belgio potrà essere sotto i riflettori per una settimana, una grande ricompensa per questo paese di cui ambizione padel non ha limiti.

Lorenzo Lecci López

Dai suoi nomi possiamo intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un plurilingue appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per adorazione sono le sue due gambe. La sua ambizione è quella di coprire i più grandi eventi sportivi (Giochi Olimpici e Mondiali). È interessato alla situazione di padel in Francia e offre prospettive di sviluppo ottimale.