Jérôme SCHAEFFER, direttore sportivo di All In Padel Sports, ma anche un esperto di paddle francese, ripensa alle sue impressioni sull'Alpha Pro di Sanyo, con una foto in azione.
Questa racchetta (Graphene XT, la racchetta di Sanyo) rappresenta un modello super versatile, che trova un ottimo compromesso tra potenza, manovrabilità e flessibilità.

Perché questa versatilità?

- Potenza data da un peso (375g), ma con un peso ridotto in testa (con un bilanciamento 270mm), quindi un equilibrio più racchetta a cuore.
- Gestione data da una presa piacevole, il cambio di cattura è facilitato.
Racchetta per giocatori tecnici (eccellente per bandja), amante del tocco di palla, il magnete dà effetti, pur avendo una buona percussione per i tiri finali (smash).
Rispetto alla Delta Pro Bela, stesso peso ma un diverso equilibrio che lo rende più leggero, molto meno rigido e necessariamente meno potente.
racchetta paddle head alpha pro testa apha padel sanyo
Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.