Continuiamo nella fascia alta, questa volta concentrandoci sul marchio francese: BABOLAT PADEL.

Negli ultimi mesi Babolat ha fatto furore grazie al suo paio di scarpe da paddle: La Jet Padel.

Ma Babolat è anche elegante nella racchetta da paddle. Offre le racchette 3:

A differenza di altri marchi che hanno gamme molto ampie, Babolat si è concentrata su questi modelli 3 ciascuno con uno stile ben definito.

THE DRIVE TOUR: il coltellino svizzero

Questa è una racchetta che è principalmente per i giocatori che cercano il controllo. La forma del setaccio è rotonda e la gomma piuttosto morbida. Vantaggio, a priori senza gomito del tennista con questa racchetta a differenza di altre sul mercato particolarmente rigide. Nonostante questa leggerezza in mano, il punto debole rimane centrato e largo. significa che rimarrà tollerante alle imperfezioni del gesto o anche se la palla è decentrata. C'è di meglio, ma c'è molto di peggio soprattutto. Un altro elemento da tenere in considerazione, in difesa, strapperai! Assorbe bene le palle e può contrastare più facilmente rispetto alla Viper, ad esempio. I deflussi della palla sono corretti. Possiamo dire che è il coltellino svizzero della gamma Babolat.

THE VIPER TOUR: tutto in vigore

Con Babolat Viper Tour, cambiamo completamente il registro. È una racchetta la cui gomma è più rigida del Drive Tour. Più rigidità e quindi più precisione con questa racchetta. D'altra parte, meno malleabile in difesa. Il suo peso in testa può consentirgli di difendersi bene anche con un peso non eccessivo, ma il suo principale vantaggio sarà soprattutto l'attacco! è certo: manda. E attirerà particolarmente gli attaccanti che cercano potere in una racchetta. I giocatori di tennis possono avere più facilità con questa racchetta perché ha una presa rotonda ai polsi. Alcune racchette hanno fatto una scelta classica di marchi di padel, ovvero manico ottagonale. Ma ci vuole un po 'di tempo per abituarsi: Babolat è rimasto nel suo lignaggio.

THE SENSATION TOUR: sotto controllo

Rispetto alle due racchette precedenti, è sicuramente la più difensiva. Prima osservazione nell'impugnatura, riteniamo che il peso della racchetta sia a livello dell'impugnatura, il che ci dà un massimo di "sensazione" e controllo soprattutto! Nessun problema, i contatori non avranno segreti per te! Ma la rete è un'altra questione. Se nel bancone, reagisce bene, a volte è difficile stampare il tono sulla palla, a meno che tu non abbia un braccio grande. È una racchetta per il piccolo gioco, per i giocatori eterosessuali che vogliono guadagnare punti. Per la fine, dovrai chiedere al tuo artigliere di finire il lavoro. Lo sport dolce è molto buono con un ampio margine di errore.

Complessivamente con queste tre racchette, il paddle Babolat ci offre tutti gli stili. Molti giocatori saranno molto contenti di queste racchette. Finalmente quasi perché i giocatori alla ricerca di racchette con una gomma rigida proveranno la Viper e ancora una volta si rivolgeranno ad altre marche.

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.