Padel Magazine - Il club di paddle Plessis Bouchard ci offre da alcuni giorni un campo completamente nuovo con il suo tappeto color fucsia. Il terreno è originale e attira senza dubbio lo sguardo. Dopo una bella partita e un bicchiere di champagne spagnolo, Sabine Pistilli (Segretario generale), Alain Pistilli (Direttore tecnico), Viviane Tabourin e Aurélie Mathis (giocatori di Padel) ci danno un po 'del loro tempo per raccontarci la loro avventura e per prodigarci qualche consiglio per tutti i capi progetto.

PM - Come inizia la storia del Padel a Plessis Bouchard?

Sabine Pistilli (PS) - Inizialmente era un mini tennis per bambini. Questa terra è stata convertita in padel pitch. Abbiamo avuto una richiesta immediata con i nuovi membri, grazie in gran parte al forum delle associazioni in cui abbiamo attirato la curiosità delle persone.

In una giornata aperta a Plessis Bouchard, anche i rendimenti sono stati molto positivi.

Ma con il vecchio pitch, non era proprio un padel.

Il club e il municipio hanno quindi finanziato la costruzione del campo da paddle, aiutato in gran parte da numerosi volontari che hanno contribuito a smantellare il vecchio paddle e ad allestire quello nuovo di zecca.

C'è una solidarietà degli straordinari membri del Padelist, che hanno dedicato il loro tempo, il loro braccio per avere questo nuovo terreno. C'era un grande desiderio tra i membri di vedere la terra in costruzione. Accidenti! È fatto!

Mille grazie a Richard Demon per la sua gentilezza e il suo lavoro.

Quanto costa giocare al club?

SP - L'obiettivo è innanzitutto offrire questa nuova attività a tutti i giocatori del tennis club. Tutti i membri del tennis Plessis possono venire così giocare senza alcun problema.

Per la licenza 247 € inclusa, possiamo giocare a tennis e padel 7 giorni su 7 fino a 23 ore.

Tuttavia, puoi solo effettuare il padel, a un costo di 125 € esclusa la licenza. Siamo un 15ain per approfittare di questa offerta.

Quali sono i progetti del tuo padel club?

SP - Crea sempre più partite tra club e crea un'atmosfera piacevole con scambi ...

L'ambizione di fare una bella inaugurazione per potenziare e sviluppare il padel club e la cerchia dei padelist. Inoltre, l'inaugurazione è prevista per novembre 8 con la partecipazione di un team di padel (Francia Padel Pro) chi introdurrà le persone e dimostrerà.

Per possibili competizioni, potremmo immaginare la possibilità di riunire club di paddle vicini per fare gare, incontri, senza che i giocatori aspettino, ecc.

Alain Pistilli (AP) - È Richard Demon, presidente del club di tennis Plessis Bouchard, che ci ha fatto venire voglia di giocare. È diventato una droga. Sono sicuro che la partecipazione a eventi inter-club potrebbe essere molto motivante per tutti, soprattutto perché siamo abbastanza fortunati da avere già club 3 nelle vicinanze.

Viviane Tabourin (VT): Sono una persona che si alza tardi, e ora sono trattata per alzarmi presto. Ho il piacere di alzarmi per giocare a padel.

Ho scoperto il padel in Spagna a Valencia 30 anni fa e lo riscopro da tempo. È inebriante.

AS - Anche quando nevica, suoniamo! Quando piove suoniamo! Prendiamo vecchie palle e giochiamo. È totalmente avvincente.

C'è un lato molto amichevole, molto famigliare intorno al campo da paddle. Ed è buono per tutto il tennis club.

Aurélie Mathis (AM): Facciamo molto mix, il che non è necessariamente il caso di altri sport. I livelli sono bilanciati. Non abbiamo mai detto "no, con cui non giochiamo così". Ho scoperto il padel nel forum delle associazioni. Poi c'è stata una porta aperta a Plessis Bouchard e mi sono innamorato di Padel e Alain ma shhh ... È un segreto.

Il club di paddle di Plessis Bouchard è la culla di un numero di giocatori di padel ....

AS: Plessis Bouchard introduce molti giocatori di padel. Ad esempio, Sylvain Jimenez, Morgan Mannarino, Jérémy Ritz e Philippe Magat hanno iniziato a Le Plessis. Alcuni hanno persino fatto il loro lavoro.

Abbiamo anche alcuni giovani che sono anche padel come Fabio, che è totalmente agganciato e compete con gli adulti. Dobbiamo anche rallentarlo, altrimenti gli adulti non possono più giocare.

Franck Binisti - Padel Rivista

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.