Focus su TSB Jarville, un club di tennis, squash e badminton, che ha recentemente aggiunto du padel alla sua offerta. Situato non lontano da Nancy, questo club affiliato alla FFT offre 4 piste di padel coperto, coibentato e riscaldato per consentire ai giocatori di godere di strutture di qualità in qualsiasi stagione.

Oggi intervistiamo Julien Muller, il direttore del Club che ha recentemente ospitato il Campionato Accademico Universitario di padel.

Mano nella mano con il Nancy League Center

“Ho scoperto questo sport nel 2012 ad Andorra. Era durante le vacanze estive. C'erano 3 tracce di padel in un hotel. E l'amore a prima vista per questo sport è iniziato in quel momento.

Avevo un vantaggio: ero già un giocatore di racchetta. Tra badminton, squash e tennis, ho potuto evolvermi rapidamente in questo sport. Ho preso il virus molto rapidamente.

E poi, ho viaggiato molto attraverso lo squash. Durante questi viaggi, mi sono reso conto che il padel si stava sviluppando ovunque, soprattutto nel sud della Francia. È qui che mi è venuta l'idea di proporre padel alla Lega e al club.

Con il Centre de Ligue de Nancy abbiamo lavorato fianco a fianco. Non c'era traccia nel dipartimento. Ma alla fine abbiamo deciso di mettere queste terre al club TSB Jarville. Il campionato non aveva molto terreno a disposizione e il club era pronto a mettere 4 piste padel interno. Avevamo abbastanza spazio e i mezzi per investire. È qui che è iniziata l'avventura!”

TSB Jarville padel 2022

Non stand-up paddle, ma buono padel !

“Nel 2016 eravamo alle prime riflessioni. Abbiamo iniziato con l'allestimento di un'area ristorante. E il progetto padel nel 2017 è seguito. A quel tempo eravamo molto lontani dal conoscere questo sport nella regione. E in generale, abbiamo pensato che stessi parlando di stand-up paddle con i remi... Da allora le mentalità si sono evolute.

Il club ha una forte cultura sportiva di racchetta. il padel sembra quasi ovvio oggi. Eppure all'inizio bisognava convincere! E poi a luglio 2020 abbiamo avuto il Covid. Ci sono stati ritardi amministrativi, abbiamo dovuto aspettare. Ma oggi i motivi sono finalmente lì.

E la buona notizia è che le costruzioni sono state relativamente veloci. Inizialmente avevamo un lotto vuoto. E oggi abbiamo 4 tracce di padel interno. Abbiamo aperto il padel Novembre 2021.

Forse lo svantaggio è che abbiamo una struttura isolata. Ed è vero che le regioni dove ce ne sono tante padel, è pratico, perché c'è competizione tra i club. Qui resta tutto da fare. Ma possiamo vedere che questo sport sta lasciando il segno. Inoltre, i nostri terreni vengono regolarmente presi, ci sono sempre più fan.

Condizioni ottimali

“Per i giocatori queste sono le condizioni ottimali. È una struttura di qualità. Fa freddo in inverno vicino a Nancy, e con queste piste al coperto, è reale. Soprattutto perché per € 450 all'anno, i giocatori possono giocare illimitatamente nel nostro centro".

Jarville TSB padel

“Vogliamo costruire una vera comunità. Oggi nella regione non si parte da una grande base come nella regione parigina o nel sud della Francia.

La struttura continuerà a crescere. Vediamo che lo sport si sta sviluppando a tutti i livelli: boom nel badminton, funziona anche lo squash, soprattutto perché ci sono pochi campi nella regione.

Le padel sorpreso alcuni. Ma le 4 tracce di padel sono già molto occupati, quindi stiamo pensando di metterne uno o due fuori.

Lavoreremo anche con le scuole. A settembre, vogliamo che un insegnante abbia una scuola di padel. Per il momento siamo più ad hoc, ma vogliamo un vero sviluppo e dinamiche di club a lungo termine.

 

Crediti fotografici: Facebook TSB Jarville

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !