Già associati in Francia ai campionati europei in Italia, Lea Godallier e Laura Clergue hanno deciso di giocare insieme la prossima stagione, non solo in Francia, ma anche nel World Padel Tour.

Dopo un campionato europeo molto soddisfacente tra cui a vittoria in due set contro Vanesa Alonso (N60 WPT) e Ariadna Cañellas (N50 WPT), i due giocatori hanno deciso di farlo per fare la stagione in Francia insieme con particolare attenzione ai campionati francesi 2020, dove cercheranno di rompere l'egemonia della coppia Ginier-Collombon.

Non si ferma qui, Laura (N70 WPT) e Léa (N82 WPT) vanno unire le forze sul circuito professionale spagnolo, con l'obiettivo di tornare il più spesso possibile al tavolo principale del torneo. Entrambi con pochi punti da difendere all'inizio della stagione, avranno a ottima carta da giocare non appena il recupero.

Molto visibile alla fine della stagione con la sua ex compagna Carmen Garcia Pardo (N79 WPT) Lea Godallier spiega in dettaglio i motivi di questa scelta:

Siamo andati molto d'accordo a Laura con Roma, quindi abbiamo deciso di suonare insieme l'anno prossimo. Ci alleniamo insieme a Madrid, così saremo in grado di creare una vera complicità. Abbiamo diverse settimane per prepararci accuratamente per attaccare il circuito madrileno prima del World Padel Tour e del circuito francese. Inizia fortemente!

Entrambi i giocatori sembrano bloccati e questa nuova associazione potrebbe innescare!

Xan è un fan del paddle. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Allenatore fisico di diversi giocatori di paddle, trova post atipici o affronta argomenti attuali. Ti dà anche alcuni consigli per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di paddle!