Ale Galan e Juan Lebron ha offerto una vera dimostrazione di potenza e velocità durante l'Estrella Damm Open. Potrebbe essere il padel del futuro?

È una lezione di tecnica, velocità e potenza che Juan Lebron e Ale Galan hanno inflitto ai loro avversari durante questa ripresa dei tornei del World Padel Tour.

Se prendiamo qualche minuto per analizzare il loro gioco, la cosa è davvero semplice. Aspetta una palla leggermente meno efficace dagli avversari e metti immediatamente pressione a 2 verso la rete mentre giochi molto duramente. Per giocare in questo modo, hai bisogno di molte qualità.

Primo fisico a mantenere il ritmo dall'inizio alla fine, per essere sempre ben posizionato. Quindi qualità tecniche per colpire tutti i colpi con la stessa precisione. Anche dell'atletismo, la dimensione di Lebron / Galan influenza notevolmente. Finalmente qualità mentali da mantenere e applicare alle strategie di gioco della lettera elaborate durante l'allenamento.

Non una singola band

Questa è la domanda: Lebron e Galan hanno fatto un'unica band durante questo torneo? In tal caso, dobbiamo contarli sulle dita di una mano. Quasi tutte le palle più alte che hanno dovuto negoziare si sono concluse con vincite impressionanti.

Condizioni ideali

Per queste 2 stelle del padel, le condizioni di gioco erano perfette. Alte temperature quindi palle veloci, finestre molto reattive e l'integrazione del punto de oro per abbreviare i giochi: un cocktail ideale per questo tipo di giocatori. Abbiamo anche visto che le partite non hanno raggiunto l'ora e mezza di gioco.

È questo il padel di domani?

Devi ammirare il lavoro di Galan e Lebron durante questo torneo. Ci hanno dato una vera dimostrazione. Ma l'essenza stessa del padel non verrebbe toccata? Giocare con le finestre, suonare bandja, lavorare i punti, il gioco che troviamo ancora nelle donne? Se mostrassimo questi giochi come esempio ai nostri studenti, non perderemmo la base del padel?

Quindi l'equipaggiamento si evolve, le piste si evolvono e le palle si evolvono. Non sarebbe meglio se l'hardware passasse a un gioco più lento?

Cosa ne pensi ?

Credito fotografico: WPT

Julien Bondia

Julien Bondia è un'insegnante di paddle a Tenerife. È il fondatore di AvantagePadel.net, un software molto popolare tra club e giocatori di paddle. Editorialista e consulente, ti aiuta a giocare meglio attraverso i suoi numerosi tutorial di paddle.