[tabs type = "horizontal"] [tabs_head] [tab_title] Flavien Bouttet [/ tab_title] [/ tabs_head] [tab] Favien Bouttet è ricercatore associato nel team "Sport e scienze sociali" dell'Università di Strasburgo . Sta conducendo sondaggi sulle trasformazioni del mondo sportivo e sta quindi attualmente lavorando alla diffusione del padel in Francia. [/ Tab] [/ tabs]

Per diversi mesi, padel, nuova disciplina "Tra tennis e squash", gode di una significativa esposizione mediatica. Quotidiani locali, media nazionali e persino media della moda parlano dell'arrivo della disciplina e dell'installazione di attrezzature sul loro territorio. Concentrarsi sullo sviluppo di padel nei media.

Media nazionali sul padel

Per diversi mesi, padel, nuova disciplina "Tra tennis e squash", gode di una significativa esposizione mediatica.

I quotidiani locali menzionano l'arrivo della disciplina e l'installazione di attrezzature sul loro territorio.

Parallelamente, diversi tipi di media nazionali offrono argomenti per presentare la disciplina: un rapporto su BFM una mattina, articoli su Le Point, un altro su Les Sportives. Il team ha anche toccato l'argomento.

La stampa generale e sportiva non è l'unica interessata alla disciplina.

Gli articoli sono anche visibili sulla stampa di moda. Il padel è stato oggetto di un lungo articolo in GQ, ma anche nel numero 4 di Generation Millenials. Ovviamente, la rassegna stampa qui proposta non è esaustiva e avrebbe potuto allungarsi.

Dobbiamo anche notare l'esistenza per diversi anni di uno specifico media accessibile online: Padel Magazine

Articoli sul padel "simili"

Se c'è una varietà di media che si occupano dell'arrivo del padel, ci sono molte regolarità nel modo in cui viene trattata la disciplina. La maggior parte degli articoli e delle relazioni sembrano abbastanza simili. Evocano il forte sviluppo della disciplina negli ultimi decenni nello Spazio.

Il padel viene quindi presentato rapidamente con le sue regole e strutture specifiche, la sua organizzazione nazionale presa in mano dalla federazione francese di tennis.

I direttori delle strutture e i giocatori vengono interrogati ed evidenziano la disciplina. Con il supporto degli intervistati, gli articoli parlano di una pratica giocosa e conviviale. Su BFM, la logica è spinta in modo che giornalisti e attori intervistati si ritrovino a giocare a padel sul set. Il padel è spesso paragonato al tennis. S

Sul canale di notizie continua, viene presentato come "Più divertimento, più divertimento" come sport che richiede poco sforzo, tecnicamente meno complesso: "È uno sport tecnicamente molto più semplice da padroneggiare"e quindi più accessibile.

Nell'articolo del Punto, le osservazioni di un giocatore interrogato vanno nella stessa direzione: "Siamo in grado di fare punti gratificanti abbastanza velocemente, quindi sentiamo rapidamente l'impulso di continuare. Ed è uno sport estremamente amichevole, il padel è l'unico sport di racchetta che si gioca solo in squadre. "

L'articolo parla anche di una pratica che "Sveglia il legame sociale" a causa dell'obbligo di giocare a 4. In GQ, i giornalisti parlano di una pratica accessibile, collettiva e conveniente. Il padel avrebbe solo vantaggi.

Altri media evidenziano altri aspetti

Allo stesso tempo, anche altri media sono interessati a questa disciplina, evidenziando altri aspetti, in particolare le nuove forme di infrastruttura collegate alla pratica. In diversi articoli (e questo è anche il caso di numerosi testi sopra menzionati), l'esempio di Casa Padel è evocato come simbolo dello sviluppo di questa pratica.

Casa Padel è una struttura commerciale privata creata a Saint Denis con dodici lotti.

In eco, viene citata come modello di queste nuove strutture commerciali che investono in nuove pratiche sportive. Un leader della struttura evoca i suoi progetti: "Vogliamo rendere CasaPadel un nuovo tipo di post-lavoro nei giorni feriali e uno spazio per la famiglia nei fine settimana. "

L'idea dell'articolo è quella di evidenziare una nuova forma di struttura privata in cui si combinano pratiche sportive e altri tipi di attività, in particolare in termini di restauro.

Ritornando al caso di Casa Padel attraverso un lungo articolo, il sito specializzato in attività sportive evoca il ruolo chiave attribuito al restauro nel progetto della struttura. L'articolo si concentra anche sull'impegno della struttura come complesso commerciale privato con obiettivi di redditività. Con un'intervista ad Arnaud Di Pasquale, si permette anche, come per i primi articoli citati, di ricordare la natura conviviale di una disciplina "Chi ti rende dipendente".

fonti:

  • Il testo completo è qui: https://padel.hypotheses.org
  • http://www.bfmtv.com/mediaplayer/video/le-padel-prend-son-essor-993889.html
  • http://www.lepoint.fr/sport/vous-aimez-le-tennis-testez-le-padel-09-08-2017-2149027_26.php
  • http://les-sportives-mag.fr/le-padel
  • https://www.lequipe.fr/Ilosport/Conseils/Actualites/Le-padel-est-il-plus-proche-du-tennis-ou-du-squash-on-l-a-teste-pour-vous/790592
  • https://www.francebleu.fr/infos/insolite/entre-le-squash-et-le-tennis-decouvre-le-padel-tennis-1501148396
  • http://www.ledauphine.com/drome/2018/01/25/le-padel-sport-inedit-en-drome-ardeche
  • http://www.gqmagazine.fr/lifestyle/sport/articles/tout-ce-quil-faut-savoir-sur-le-padel/57819
  • https://www.sportbuzzbusiness.fr/dossier-casa-padel-veut-simposer-paysage-padel-france.html
  • https://www.lesechos.fr/pme-regions/actualite-pme/030887573077-le-nouvel-essor-des-salles-de-sport-2133100.php
Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.