[vision_content_box style = "green" title = "Nota da Padel Magazine"] Il team del Padel Central è riuscito a ottenere questa prima fase finale nel loro club. Congratulazioni a Jérôme Becasset, che oltre ad essere il tuo cronista Padel Magazine è anche il presidente dell'associazione Padel Club Lyon. Laurent Bériard e il suo team hanno ovviamente svolto un lavoro enorme. Erano il seme del padel di Lione. Complimenti a loro. [/ Vision_content_box]
Il Padel Central Lyon ospiterà la fase finale del campionato francese di padel 2015. L'informazione è caduta ieri sera durante la fase regionale. Ripercorriamo il percorso del Padel Central Lyon e il dinamismo della lega Lyonnais, passando per la fase regionale del club.

La FFT ci crede duro come il ferro »

La FFT crede nello sviluppo del padel e lo dimostra:

  • A livello nazionale: un'operazione di comunicazione senza precedenti con Roland Garros
  • A livello locale: molte leghe e comitati volontari e applicati. Anche se ci sono anche alcuni campionati di tennis che inizieranno nel padel il prossimo anno per motivi di tempismo.

Tra questi campionati pionieristici, la lega di Lyonnais potrebbe essere una locomotiva. Le squadre del presidente Jean WALLACH e lui stesso hanno immediatamente creduto nel potenziale del padel.

Valutazione: sono riusciti ad accompagnare questo padel "big bang" nel Rodano. Il numero di tracce disponibili per i padeleros Lyonnais è infatti passato da 1 a 12 in meno di un anno.

Jean Wallach, Lorie Pair e Lionel Mandrillon: uno sfondo di padel

Il manager dello sviluppo di Lorie PAIRE e Lionel MANDRILLON hanno organizzato i primi campionati di Padel Lyonnais 13 e 14 lo scorso giugno, ospitati dal Padel Club di Lione nelle strutture del Padel Central Lyon.

Durante i giorni 2, le squadre maschili e le coppie femminili 24 hanno gareggiato per determinare contemporaneamente i primi campioni della lega per la fase successiva che porta ai campionati francesi. La strada non dovrebbe essere così importante per la prossima tappa ...

Sabato è stato dedicato alle partite delle galline dei ragazzi 6 costruite sulla base delle classifiche del tennis. I loro risultati hanno nuovamente consentito di verificare che non sia sufficiente essere classificati bene nel tennis per essere ben rappresentati nel padel.

Dopo un'accensione per tutte le coppie, si formano i quarti di finale. In cima al tavolo, Serge REISINGER e Simon DESLIENS fanno una bella lotta in due set serrati contro Justin LOPES e Nicolas SENE. Dalla loro parte Johann BERGERON e Pierre Étienne MORILLON giungono alla fine della splendida combattività di Franck BOUAZIZ e Arnaud CHAFFANJON.

Di seguito, Arnaud TABONI / Roman DUBOST CHAVRIER e Yoann CHARTRON / Olivier PLANCON rispettano seccamente la gerarchia di Fabien LAGUNA / Frederick BAGNARD e Benjamin GARNIER / Bertrand LARDON.

Prima sconfitta per BERGERON / MORILLON

Le semifinali disputate tra le migliori coppie 4 nella regione saranno indecise e spettacolari. Innanzitutto entrambi torri Petronas »Dal club locale DESLIENS / REISINGER creerà sorpresa infliggendo la loro prima sconfitta nella competizione ufficiale di padel ai cannibali Lyonnais BERGERON / MORILLON. Una sola pausa nel primo set sarà sufficiente per assegnare 6 / 4 e dopo aver salvato una palla set nel tie-break del secondo set, riusciranno a evitare la lotteria del super-break break. Punteggio finale: 6 / 4 7 / 6

Quindi TABONI / DUBOST CHAVIER farà la differenza contro CHARTRON / PLANCON su solo pochi punti alla fine di ogni set per vincere 6 / 4 7 / 5.

Lyonnaises, rivali che affrontano il "grande"?

Sul lato delle ragazze, con solo le coppie 4 inserite, nessuna partita di galline attacchiamo direttamente in semifinale! E se i vincitori Naomie BEARCROFT e Julie RAVIER che hanno battuto in finale Anaïse SINAPIN e Justine CLERET hanno mostrato un ottimo potenziale, sarà interessante vedere le famose coppie del sud contro le coppie di Lione.

REISINGER / DESLIENS: osserva attentamente!

Nella finale maschile, abbiamo sicuramente assistito alla fioritura di uno dei migliori giocatori francesi per vedere l'Europa (tranne la Spagna) negli anni a venire.

Se non è necessario presentare la leggendaria zampa di Serge REISINGER e il senso di tattiche troppo sviluppate che è meraviglioso sulla destra, Simon DESLIENS ha solo 6 mesi di pratica di padel dietro di lui ed è già molto impressionante e completo sul lato sinistro. Se Arnaud TABONI e Romain DUBOST CHAVRIER hanno coraggiosamente resistito a 4-4 nel primo set, avrebbero potuto solo ammirare e applaudire il recital di Simon DESLIENS in seguito, che renderà l'intera tavolozza del giocatore di padel offensivo per chiudi questa finale sul punteggio di 6 / 4 6 / 1.

Data la qualità del gioco mostrata dai due giocatori locali, questa vittoria non subisce alcuna sfida possibile. Cosa saranno in grado di affrontare coppie più esperte? Vedremo, ma questa coppia non sarà un regalo per nessuno.

Padel Central: il centro francese 17 e 18 ottobre.

La finale del campionato francese di paddle 2015 non si svolgerà al Padel Attitude (Lille), ma al Padel Central Lyon.

È il presidente della lega di Lyonnais che lo ha annunciato ufficialmente: "l'organizzazione dei primi campionati di Francia paddle 17 / 18 il prossimo ottobre è affidata alla lega di Lyonnais e al Padel Club di Lione!"... Bravo a loro.

Jerome Becasset - Padel Magazine

Tutti i risultati:

Jerome Becasset

Jérôme Béasset è il Paquito Navarro della squadra Padel Magazine. Offensivo su tutti gli argomenti del mondo del padel, torna su molti argomenti con un occhio sempre attento.