Ci sono sempre rischi di avere un ritardo nello sviluppo di uno sport. Padel e spiaggia non fanno eccezione.

L'Italia per la spiaggia e la Spagna per il padel sono paesi pionieri in questi sport. Contano da 4 a 5 volte più licenziatari che in Francia. Inoltre, la FFT sta perdendo slancio secondo le cifre di Héloïse Clavel: 650 000 licenziatari persi da 2 a 3 anni.

Un ritardo nello sviluppo di queste nuove discipline porterebbe a un esodo di massa di licenziatari, mentre una strategia di integrazione e promozione è un rischio privo di rischi per la FFT dal punto di vista del licenziatario. Il principale rischio sportivo per questi sport è di non avere grandi campioni che brillano a livello internazionale.

Esempi di Italia e Spagna?

Italia e Beach Tennis: con più di 300, 000 pratica l'Italia è leader nel mondo della spiaggia. Non c'è da stupirsi quando Beach Tennis è nato a 1978 in Italia, dove sono apparsi i primi corsi, nella provincia di Ravenna, prima di essere introdotti negli Stati Uniti, in Brasile e ora in un grande numero di paesi come Australia, Belgio, Spagna, ecc.

Sin da 1997, l'Italia ha organizzato i campionati europei e i primi campionati del mondo si sono tenuti a 2001. Se guardiamo alle classifiche ITF Beach Tennis maschile, possiamo vedere che la 5 in alto è solo italiana. E la nazionalità è fortemente rappresentata nella top 100.

Nelle donne il numero 1 è anche italiano. In confronto la Francia ha classificato le persone 3585 Beach 2014 (licenza implicita), il suo miglior francese è attualmente classificato nella classifica 10 e il suo miglior francese è la classifica 8ème.

Spagna e Padel: il Padel iniziò la sua conquista dalla Spagna, dove fu introdotto da molti immigrati latinoamericani. Questo sport è lo sport 9ème più praticato in Spagna. Con oltre 2,3 milioni di persone che dichiarano di praticare il 5% della popolazione, questo lo rende uno dei paesi più coinvolti al mondo in Padel.

In termini di classifica c'è una sovrarappresentanza degli spagnoli sia negli uomini che nelle donne, ma vediamo sempre più iniziative dei nostri migliori giorni francesi per provare l'avventura sul circuito professionale in Spagna.

[toggle title = "Autore: Alexandre BRUZAUD," state = "open"] Laureato con un Master (specializzazione in marketing e gestione dello sport) presso la ISC Paris Business School. Contratto a tempo indeterminato dalla fine dei miei studi presso Adidas France come responsabile delle vendite responsabile della regione di Parigi / Nord. Appassionato di sport, ho scoperto e mi sono unito a Padel durante il mio Erasmus nel 2013 in Spagna. [/ Toggle]

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.