Durante FIP Gold a Perpignano, abbiamo potuto interrogare il sindaco di questa bellissima città: Louis Aliot.

Franck Binisti: Signor Sindaco, lei è ovviamente presente per partecipare a questa grande festa!

Louis Aliot: Questa è una scoperta per molti! È nel cuore di Perpignan, in una bella piazza cittadina, di fronte alle Dames de France. E devo dire che tutti sono contenti, e inoltre hai diritto a una buona folla. Tutto è pronto per essere un successo.

FB: E' anche politica del Comune voler sviluppare qui questo sport?

LA: È sia pubblico che privato poiché ci sono club privati ​​che sono in prima linea padel e chi sono il motore del padel nei Pirenei Orientali ea Perpignan. Pian piano si stanno attrezzando le strutture pubbliche, ma è vero che è uno sport in divenire. Possiamo vedere chiaramente che ci sono sempre più praticanti e questa è una buona notizia.

FB: Sentiamo francese e spagnolo, anche quello è Perpignan.

LA: È una certa convivialità ed è qualcosa che unisce le persone e sono felice di vedere questo evento a Perpignan. E a dirti la verità, ci sono anche andato un po' dentro.

FB: Impari tu stesso da questi giocatori per i tuoi giochi futuri?

LA: Ho giocato a tennis per molto tempo e all'epoca ho anche studiato tennis. Osservo ed è vero che è molto impressionante da vedere e sembra molto più fisico di quanto pensassi.

FB: Ci vedremo regolarmente sulle piste di padel ?

LA: Sul circuito francese no, ma sicuramente a Perpignan. Ho tanti amici che la giocano e anche solo per la mia condizione fisica è importante farlo.

FB: Questa è la prima volta a Perpignan ma non l'ultima?

LA: Spero ! Abbiamo visto la folla, abbiamo visto i partner che si stanno mobilitando, abbiamo semplicemente visto il pubblico. Quindi spero che ci saranno altre occasioni di incontro qui, o in un altro luogo emblematico della città, perché no davanti al Castillet.

Guarda lo scambio completo qui sotto:

Bianca Cretinon

Inizialmente attratto dal tennis, voglio interessarmi padel per scoprire i diversi lati nascosti di questo sport. Per questo ho deciso di entrare a far parte del team di Padel Magazine. A presto sul campo!